Test ufficiali MotoGP 2018 in Qatar. Andrea Dovizioso secondo e Jorge Lorenzo quinto al termine della prima giornata di prove sul circuito di Losail.

Pubblicato: 1 marzo 2018 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Si è conclusa alle 21:00 ora locale (19:00 CET) la prima giornata di prove sul circuito di Losail, in Qatar. I piloti della MotoGP sono scesi in pista alle 13:00 ora locale per un unico turno di otto ore, terminato sotto i riflettori che illumineranno il tracciato alle porte di Doha anche domenica 18 marzo per la gara di apertura del Campionato Mondiale MotoGP 2018.
Entrambi i piloti del Ducati Team hanno sfruttato al meglio la sessione di oggi per effettuare prove comparative con le diverse configurazioni aerodinamiche a loro disposizione e per testare alcuni nuovi particolari sulle Desmosedici GP versione 2018.
Andrea Dovizioso ha chiuso la giornata al secondo posto con il tempo di 1:55.104, mentre Jorge Lorenzo ha terminato in quinta posizione, in 1:55.423.
I test ufficiali proseguiranno domani e dopodomani e verranno chiusi sabato sera da un ultimo turno su asfalto bagnato, organizzato per valutare la possibilità di correre il Gran Premio del Qatar anche in condizioni di pioggia.
Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 2° 1:55.104 (48 giri)
“Per me oggi è stata una giornata positiva. Abbiamo fatto alcune prove importanti con le carene e poi ci siamo concentrati sul set-up, però le condizioni della pista non erano ideali perché non c’era molto grip. Tutto sommato i tempi sono venuti abbastanza facilmente ma abbiamo ancora bel po’ di lavoro da fare e, anche se il mio feeling comunque è buono, adesso dovremo entrare nei dettagli in ottica gara.”
Jorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 5° – 1:55.423 (55 giri)
“Questa prima giornata di prove in Qatar è andata abbastanza bene e, in generale, ho avuto un buon feeling con la mia moto, sicuramente molto meglio che in Tailandia. Siamo anche riusciti ad ottenere un buon crono, ma dobbiamo ancora lavorare sul passo e questo sarà il nostro obiettivo per domani. Dovremo sfruttare la giornata per migliorare il setting della moto e riuscire ad essere più costanti.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.