Terzo posto per Davies dopo una splendida rimonta in Gara 1 a Buriram; gara difficile per Melandri (8º)

Pubblicato: 24 marzo 2018 in Aruba Racing, News, Superbike

Gara 1 del secondo round del Campionato Mondiale Superbike 2018, in scena a Buriram (Thailandia), ha riservato sorti alterne per il team Aruba.it Racing – Ducati. Chaz Davies ha centrato uno splendido terzo posto in rimonta dalla nona posizione in griglia, mentre Marco Melandri si è dovuto accontentare dell’ottava posizione al traguardo a causa di problemi in alcuni settori della pista.
Partiti entrambi dalla terza fila, rispettivamente in settima e nona posizione, Melandri e Davies hanno lottato da subito nel gruppo di testa, che si è progressivamente sgranato a causa di diversi sorpassi. Col passare dei giri, Melandri ha accusato problemi di stabilità in rettilineo che gli hanno fatto perdere terreno, mentre Davies ha scalato la classifica caparbiamente fino a portarsi al terzo posto a due giri dal termine, per poi difenderlo fino al traguardo.
Il team Aruba.it Racing – Ducati tornerà in pista domenica alle 11:30 locali (CET +5) per la consueta sessione di warm-up in vista di Gara 2, con partenza programmata per le ore 16:00 locali.

Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7) – 3º
“Partire dalla terza fila non è mai facile, quindi ho semplicemente cercato di essere paziente e trovare il mio ritmo. Ho fatto diversi sorpassi ma, avendo scelto una soluzione diversa dal solito all’anteriore, ho optato per la cautela cercando di capire il comportamento della moto progressivamente. Mi sono divertito a lottare con Camier, che è il mio vicino di casa ed un buon amico, quindi sono felice del terzo posto di oggi. Domani partiremo dalla terza fila ma dal lato esterno della griglia, che è migliore dal punto di vista del grip. Vorrei migliorare ulteriormente il setup, ma siamo tutti vicini come prestazioni quindi saranno i dettagli a fare la differenza”.

Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati #33) – 8º
“Avevamo trovato prestazioni incoraggianti alla vigilia della gara, ma purtroppo oggi abbiamo nuovamente sofferto con la stabilità sul dritto. Con gomme fresche ero più competitivo ed ho lottato nel gruppo di vertice, ma col passare dei giri ho perso progressivamente terreno. La moto si muoveva molto in accelerazione e su un tracciato come questo, con tre rettilinei, è diventata una gara in salita. Sfortunatamente non siamo ancora riusciti a risolvere questo problema definitivamente, ma la squadra sta lavorando davvero tanto e spero che potremo rifarci domani”.

Marco Zambenedetti, Coordinatore Tecnico Ducati Corse in pista
“Chaz, dopo una qualifica complicata, è riuscito a cogliere un terzo posto prezioso in ottica campionato. Marco, nonostante alcuni problemi in gara, ha comunque raccolto punti importanti per la classifica. Analizzeremo dettagliatamente i dati per fare sì che entrambi i nostri piloti riescano ad esprimere pienamente il proprio potenziale in Gara 2”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.