CIV – Motocorsa Racing: Zanetti terzo dopo una grande rimonta. Una scivolata ferma Russo

Pubblicato: 22 settembre 2018 in CIV, Motocorsa, News

Il Motocorsa Racing team è impegnato in questo fine settimana all’autodromo internazionale del Mugello, nel quinto round del CIV, Campionato Italiano Velocità, categoria Superbike.
I due alfieri della squadra capitanata da Lorenzo Mauri sono Lorenzo Zanetti e Riccardo Russo ed entrambi vogliono riconfermarsi protagonisti nelle due gare di questo quinto round, il penultimo del CIV 2018.
Nella prima sessione di qualifiche disputata ieri, Zanetti (1’52”051) ha concluso in undicesima posizione ostacolato da alcuni problemi tecnici, mentre Russo (1’51”793) ha ottenuto il sesto posto. Questa mattina in una giornata soleggiata e con temperature miti, si è disputato il secondo e decisivo turno di qualifiche. Purtroppo Zanetti ha riscontrato ancora alcuni problemi alla sua moto, che gli hanno impedito di esprimersi ai suoi abituali livelli. Con il tempo di 1’51”166 Lorenzo ha chiuso al decimo posto. Russo invece si è migliorato ed il crono di 1’50”199 gli ha permesso di salire al secondo posto nella classifica dei tempi. Prima fila per lui, mentre Zanetti ha preso il via dalla quarta, nelle gara che si è disputata nel primo pomeriggio in una giornata soleggiata e calda.
Russo non scattava bene allo spegnersi del semaforo ed al primo giro transitava al settimo posto. In seguito Riccardo trovava un ritmo veloce che gli permetteva di risalire sino al terzo posto. Quando sembrava che potesse superare anche il secondo, Russo era vittima di una scivolata alla curva San Donato. Nessuna consegue za per lui, ma la moto si danneggiava e non gli permetteva di riprendere la corsa.
Zanetti partiva bene e nell’arco di pochi giri si portava al sesto posto. La sua grande rimonta procedeva sino alla terza posizione finale.
Domani sempre al Mugello si disputerà la decima gara del CIV Superbike.
Lorenzo Zanetti: “Il risultato finale è certamente buono, in quanto mi mantiene in lotta per il titolo, che è la cosa fondamentale. Purtroppo dopo due round nei quali siamo stati i più forti, qui al Mugello stiamo facendo fatica a causa di un problema tecnico che non riusciamo a risolvere. La squadra si sta impegnando al massimo per risolverlo, ma ancora non abbiamo trovato una soluzione. In gara sono partito con cautela, cercando di salvaguardare le gomme. Da metà gara in poi, quando i miei avversari hanno calato il ritmo, ho potuto recuperare molte posizioni sino a chiudere terzo. Speriamo di poter fare meglio nella gara di domani. Grazie al mio team che si sta impegnando al massimo”.

Riccardo Russo: “Peccato per la caduta perché avevo fatto una buona rimonta. Purtroppo sono partito male e al termine del primo giro mi sono ritrovato in settima posizione. Con le gomme nuove è difficile recuperare, ma in seguito ho trovato il mio ritmo e ho recuperato posizioni. Ero terzo quando ho perso aderenza alla San Donato e sono scivolato. Per domani devo partire bene per poter restare con i primi e giocarmi la vittoria. Mi spiace per gli sponsor e per il mio team che ha lavorato tanto. Domani cercherò di ricompensarli con un buon risultato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.