TITO RABAT RITORNA E SORPRENDE; KAREL ABRAHAM APRE CON REALE AVINTIA A VALENCIA

Pubblicato: 20 novembre 2018 in Avintia, Motomondiale, News

TIX0143-1024x683.jpg

La stagione 2019 è iniziata martedì sul circuito Ricardo Tormo per il team Reale Avintia Racing, Tito Rabat e Karel Abraham. Per Rabat è stato un test molto speciale, visto che è salito di nuovo in MotoGP quasi tre mesi dopo il suo grave infortunio a Silverstone. Il pilota catalano ha preso le cose lentamente e i suoi sentimenti con la Ducati GP18 sono stati molto positivi. Rabat ha completato 36 giri e finito tra il 16 ° e il 1.4 ° del più veloce. Domani scatterà di nuovo a Valencia per continuare a scoprire la sua nuova moto.

rilasciato Karel Abraham ha oggi squadra Reale Avintia Racing e dopo aver dato i suoi primi giri con la Ducati GP18 ha visto il grande potenziale della sua nuova moto e la sua nuova squadra. Il pilota ceco ha dedicato il primo giorno ad incontrare il suo team tecnico e le sensazioni sono state molto positive. Abraham ha terminato tra 20º e 1,8 secondi del più veloce della giornata.

Tito Rabat | 1’32.834 | P16

“È stato un buon primo giorno di contatto, abbiamo lavorato molto bene ed è un peccato che abbia iniziato a piovere. Ma sono contento che abbiamo finito il primo giorno e 1,4 secondi, davvero non me l’aspettavo, vedo anche un sacco di potenziale sulla moto e questo mi rende molto ottimista. Domani continueremo a lavorare e cercheremo di migliorare. Ho ancora notato la mancanza di forza alla gamba destra, ma abbiamo capito che questo e anche se un po ‘fastidioso per essere sulla moto, questi due test ci farà venire ben di rigenerarsi e prendere ritmo. Prima di partire ho avuto paura, ma alla fine tutto è andato bene, ho avuto un buon feeling e non vedo l’ora di salire di nuovo domani.”

Karel Abraham | 1’33.301 | P20

“Il primo giorno è stato grandioso, la moto è molto buona e molto diversa da quella che avevo usato fino ad ora. Abbiamo ancora molte cose da cambiare e adattare sulla moto, ma sfortunatamente ha iniziato a piovere proprio quando stavo facendo un giro più veloce. L’importante è che io abbia migliorato ad ogni partenza e spero di continuare così domani. Sono entusiasta di tutto e sono molto ottimista. La squadra è nuova per me, dobbiamo ancora sincronizzarci, ma il primo giorno è stato buono sotto ogni punto di vista “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.