Il team Mission Winnow Ducati continua il lavoro di sviluppo sul circuito di Losail: Petrucci 4º e Dovizioso 8º nella seconda giornata dei test ufficiali MotoGP

Pubblicato: 24 febbraio 2019 in Ducati Motogp, Motomondiale, News


Il team Mission Winnow Ducati oggi è tornato in pista a Losail (Qatar) portando avanti lo sviluppo della Desmosedici GP19 negli ultimi test ufficiali MotoGP prima dell’inizio del campionato, previsto dall’8 al 10 marzo prossimi sul circuito alle porte di Doha. Nella seconda delle tre giornate in programma, sia Danilo Petrucci che Andrea Dovizioso hanno sfruttato tutto il tempo a loro disposizione impostando un ritmo elevato fin dalle prime uscite per effettuare prove comparative e definire ulteriormente la base tecnica di partenza.

Con 48 giri all’attivo, Petrucci – primo pilota a girare in 1:54 oggi – ha chiuso la sessione in quarta posizione a +0.360 dal leader provvisorio facendo segnare il suo miglior giro in 1:54.953, sei decimi più veloce rispetto a ieri. Anche Dovizioso ha migliorato la sua prestazione, girando in 1:55.205: il pilota forlivese, ottavo a fine sessione a 252 millesimi dal compagno di squadra con 53 giri percorsi, ha inoltre effettuato una simulazione di gara divisa in due “long run” nell’orario previsto per il GP, ed effettuato ulteriori prove con il nuovo profilo aerodinamico (già provato due settimane fa a Sepang) ottenendo riscontri positivi.

Danilo Petrucci (#9 Mission Winnow Ducati) – 1:54.953 (4º)
“È stata una giornata molto lunga perché siamo stati tra i primi a scendere in pista, e mi sono trovato bene fin da subito. In particolare sono contento del mio feeling con le gomme usate, sia per quanto riguarda la mescola media che la morbida. Il nostro passo è buono, ma dobbiamo ancora migliorare in termini di velocità pura con gomme nuove. Devo ancora analizzare bene i tempi dei nostri rivali, ma comunque siamo tutti abbastanza vicini. Domani continueremo a lavorare sul set-up e faremo anche una simulazione di gara per compiere un altro passo avanti, fondamentale per consentirci di lottare per il podio fra due settimane”.

Andrea Dovizioso (#04 Mission Winnow Ducati) – 1:55.205 (8º)
“I tempi di oggi non sono molto significativi perché tanti piloti hanno lavorato principalmente in ottica gara, ma ciò che conta è che le nostre sensazioni sono buone. Oggi, come in Malesia, abbiamo effettuato una simulazione di gara divisa in due parti. È un lavoro molto importante in preparazione del Gran Premio, anche se quest’ultimo si svolgerà in condizioni leggermente diverse, e ci ha consentito di raccogliere indicazioni interessanti nonostante sia ancora difficile capire il potenziale degli avversari. Stiamo lavorando bene e con metodo, e domani continueremo a concentrarci su alcuni particolari per capire più dettagliatamente dove è ancora possibile migliorare”.

Il team Mission Winnow Ducati tornerà in pista domani a Losail per la terza ed ultima giornata di test in programma in Qatar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.