GoEleven: Brutta caduta per Eugene in gara 1

Pubblicato: 16 marzo 2019 in Go Eleven, News, Superbike

Nella mattinata di sabato, durante il terzo turno di prove libere, Eugene si è concentrato sul passo gara. E’ sceso in pista con gomme usate ed ha fatto registrare diversi passaggi sul 34.0: un ottimo passo in vista di una prima manche che si prospetta piuttosto combattuta!

Free practices 3: P 11 1.34.087 + 1.115

In Superpole, Eugene ha spinto fin da subito, riuscendo a migliorare il suo tempo nel secondo passaggio cronometrato di ben sette decimi!
Dopo aver portato la sua Panigale V4-R nelle prime posizioni, rientra ai box per montare la gomma da qualifica e parte il secondo e definitivo attacco al tempo!
Laverty sfrutta il grande lavoro svolto dalla squadra, fa registrare ottimi passaggi nei primi due settori e si qualifica in P 8. Un giro non proprio perfetto ma ottenere la terza fila, a pochi decimi dalla Top 5, si può ritenere comunque un risultato confortante in previsione della gara.

Superpole: P 8 1.33.037 + 1.125

Spaventosa caduta alla curva 12 per Eugene Laverty! Dopo aver perso qualche posizione in partenza, il portacolori di Go Eleven stava risalendo, incalzando il pilota gallese Chaz Davies….poi al terzo giro si ritrova senza il freno anteriore, riesce abilmente a saltare giù in tempo, prima che la moto impatti contro le barriere!
Tutto ok per il pilota che, passata la paura, potrà tornare in sella alla sua V4-R.
I tecnici stanno cercando di capire le cause che hanno portato all’incidente.

Eugene Laverty:
“È molto deludente concludere Gara 1 in questo modo dopo un weekend così promettente. In Superpole abbiamo fatto un buon tempo che ci ha qualificati in ottava posizione e mi sentivo ottimista per ottenere un grande risultato. Tuttavia, al terzo giro sono arrivato all’ultima curva senza freno anteriore. Ho provato a pompare la leva tre volte ma non la moto non ha frenato e quindi sono dovuto saltare giù a lato della moto. È stato un incidente spaventoso e sono molto fortunato ad essere stato in grado di rialzarmi illeso. Prima di tornare nuovamente in pista domani, dobbiamo capire cosa sia successo. ”

I ragazzi lavoreranno tutta la notte per riassemblare la moto. Nella giornata di domani il Team si aspetta una grande rivincita, le gare disponibili saranno due!
Non perdetevi nemmeno un secondo di questo affascinante Round 2!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.