CIV – Barni Racing: Pirro domina gara 1, Bernardi cade ed è 17esimo

Pubblicato: 30 marzo 2019 in Barni Racing, CIV, News

Debutto con vittoria per la Ducati Panigale V4 R del Barni Racing Team nella classe regina dell’ELF CIV.

Come successo nel mondiale Superbike, la Ducati Panigale V4 R si è rivelata una moto vincente anche nel campionato italiano velocità. Merito di Michele Pirro che ha tenuto la testa della gara dall’inizio alla fine.

Mastica amaro l’altra parte del box del Barni Racing Team: Alex Bernardi ha terminato in 17esima posizione dopo essere incappato in una scivolata nelle prime fasi di gara.

Qualifica

Un’altra caduta, quella di Michele Pirro al mattino, ha impedito al #51 di contenere fino in fondo la pole position a Cavalieri: nella qualifica 2 del sabato Pirro è scivolato senza conseguenze alla curva del Tramonto. Una volta tornato in pista il pilota di San Giovanni Rotondo è riuscito a migliorare il tempo fino all’ 1’37.722, non abbastanza per scattare davanti a tutti sulla griglia di partenza.

Con la gomma morbida anche Bernardi è riuscito a togliere più di due decimi dal suo tempo di ieri; con 1’37.324 si è piazzato dodicesimo chiudendo la quarta fila dello schieramento.

Gara 1

In gara Pirro è scattato dalla seconda casella, ma ha preso subito la testa e ha costruito la vittoria nelle prime fasi di gara. Piazzando il giro veloce (1’36.737) al secondo passaggio ha messo subito un secondo e mezzo fra sé e gli avversari, distacco che è rimasto invariato fino alle ultime fasi, quando Pirro ha dato un ultimo “strattone” al ritmo che ha allargato il divario dal più diretto inseguitore a quasi tre secondi.

Gara sfortunata per Alex Bernardi che è scivolato alla curva del Tramonto al secondo giro. Il giovane pilota di Cattolica è riuscito a riprendere la pista e ha ultimato la gara in 17esima posizione.

Image

Siamo molto contenti per aver vinto subito con la moto nuova, ma il lavoro da fare non ci manca. Pirro è un campione e lo ha dimostrato ancora una volta, nonostante ci sia ancora tanto da fare per mettere a punto il setup è riuscito a stare davanti a tutti. Peccato per la caduta di Bernardi perchè soprattutto a lui serviva fare chilometri e prendere confidenza con il mezzo. Abbiamo poca esperienza su questa moto che non è ancora posto ed entrambe i piloti non riescono a guidare come vorrebbero.

Image
Gara 1 – P1
Sono molto contento di aver vinto la prima gara con questa moto e farlo con il Barni Racing Team è sempre una grande emozione. Voglio dedicare questa vittoria a tutta la squadra e a Marco Barnabó che, nonostante l’impegno nel mondiale Superbike, è riuscito in poco tempo a mettermi a disposizione un mezzo competitivo.
Image
Gara 1 – P17
Non ero a posto con la moto, ho provato a forzare un po’ nelle prima battute e sono scivolato. Il mio è stato un errore dettato dall’inesperienza e da un eccesso di foga. Ho voluto comunque portare la moto al traguardo perchè per me era molto importante fare chilometri e prendere più confidenza possibile con la V4. Certamente aver percorso la distanza di gara di mi sarà utile per domani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.