Barni Racing: Rinaldi stupisce in Argentina, è terzo dopo le prove libere

Pubblicato: 12 ottobre 2019 in Barni Racing, News, Superbike

Inizia nel migliore dei modi l’avventura sudamericana del Barni Racing Team nel penultimo round del Campionato mondiale MOTUL FIM Superbike. Michael Rinaldi conclude con un’ottima terza posizione la prima giornata sul Circuito di Villicum, in Argentina, teatro del dodicesimo appuntamento stagionale con il mondiale delle derivate di serie.

In una giornata estiva, con temperature intorno ai 30 °C dell’aria e superiori ai 45 °C su un asfalto molto sporco, Rinaldi è stato subito veloce nelle FP1, segnando il suo miglior tempo nell’ultimo giro lanciato in 1’46.250 e piazzandosi terzo.

La Ducati Panigale V4 R sembra adattarsi bene alle caratteristiche del tracciato argentino e Michael ha saputo interpretare al meglio il layout della pista nonostante non l’avesse mai vista. Nella seconda sessione l’asfalto è migliorato molto e tutti i piloti hanno abbassato sensibilmente i propri tempi.

Con 1’44.843, il giovane talento romagnolo è stato un secondo e sei decimi più veloce rispetto alla mattinata piazzandosi terzo sia nella sessione, sia nella classifica combinata dei tempi. Domani è prevista un’altra giornata calda e il Barni Racing Team punta a confermare questa posizione nella Superpole che si svolgerà alle 13:00 ora locale (GMT-3), quando in Italia saranno le 18:00.

Image

Michael è stato davvero bravo! Né lui, né la moto non avevano mai visto la pista, ma il feeling è stato subito buono. Abbiamo capito fin dai primi giri che potevamo essere veloci e abbiamo apportato solo piccole modifiche al setup perché il pilota si è trovato immediatamente a suo agio e ha interpretato bene il tracciato. C’è molto caldo e con queste temperature siamo sempre stati veloci, domani sembra che ci saranno le stesse condizioni sia in qualifica che in gara, quindi speriamo confermarci a questo livello.

Image

P3 (1’44.843)

Devo dire che è stata una giornata positiva, non solo per il risultato, ma soprattutto perché i benefici che abbiamo riscontrato dall’assetto provato in gara 2 a Magny Cours mi hanno permesso di essere veloce qui fin dall’inizio. Anche se le condizioni della pista non sono perfette e c’è scarso grip, mi piace molto il layout di questo circuito. Tuttavia oggi era solo venerdì e domani la pista cambierà molto, quindi non dobbiamo abbassare la guardia, ma continuare a lavorare per cercare di essere ancora più veloci ed competitivi anche in gara.

Image

PROGRAMMA DEL WEEKEND (Ora italiana – GMT+2)

Sabato, 12 ottobre 2019
16.00 – 16.30 Prove Libere 3
18.00 – 18.25 Superpole
21.00 Gara 1 (21 giri)

Domenica, 13 ottobre 2019
16.00 – 16.15 Warm-up
18.00 Superpole Race (10 giri)
21.00 Gara 2 (21 giri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.