Phillip Island (Australia): il team Aruba.it Racing – Ducati è pronto per la sfida nel Campionato Mondiale Superbike 2020 con Chaz Davies, Scott Redding e le Ducati Panigale V4 R

Pubblicato: 27 febbraio 2020 in Aruba Racing, News, Superbike

Dopo 10 giorni di test invernali – in Spagna, Portogallo, Australia – e la presentazione del team nella splendida cornice dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (Italia), è arrivato il momento di tonare a correre per i punti della classifica del Campionato Mondiale Superbike.
La stagione WorldSBK 2020 del team Aruba.it Racing – Ducati prenderà il via domani con le prove libere sull’iconico circuito di Phillip Island nello stato di Victoria, in Australia.
Il pilota gallese Chaz Davies, giunto alla sua settima stagione in sella alla Ducati, e la novità rappresentata dall’inglese Scott Redding – vincitore del BSB (British Superbike) 2019 – daranno la caccia al titolo di Campione del Mondo Superbike con le loro Ducati Panigale V4 R.
Questo il programma del primo round della stagione 2020 di WorldSBK.

Venerdì 28 Febbraio
FP1: 00.30 – 01:20 CET
FP2: 05.00 – 05.50 CET

Sabato 29 Febbraio
FP3: 00.00 – 00.20 CET
Superpole: 02.15 – 02.40 CET
Race 1: 05.00 CET

Domenica 1 Marzo
Warm Up: 23.30 – 23.45 CET
Superpole Race: 02.00 CET
Race 2: 05.00 CET 

Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7)
“Sarà bello tornare a correre dopo un lungo inverno. Sono stati test importanti in cui abbiamo lavorato molto percorrendo tanti chilometri. Ma è chiaro che i test non danno punti né premi. Adesso, però, è il momento di gareggiare e sono felice perché in gara riesco a dare sempre il mio meglio. Abbiamo finito bene la stagione 2019 e dobbiamo proseguire su quella strada. Mi sento molto più in forma rispetto all’inizio della scorsa stagione quando fisicamente non ero al 100%. Si, è vero, forse Phillip Island non è il mio circuito preferito ma è sicuramente un posto straordinario per cominciare il campionato”.

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati #45)
“Sono molto eccitato per questa nuova avventura. Le sensazioni sono state estremamente positive fino a questo momento. Il feeling con la moto è eccellente e il rapporto con la squadra è straordinario. Il mio obiettivo per questo week end? Corriamo per vincere ed è inutile nasconderci. Chiudere sul podio sarebbe molto bello, vincere sarebbe fantastico. Questo è ciò che vorrei ottenere dal primo week end in WorldSBK. La Superpole Race sarà una novità per me, ma ci sono ancora molte cose che devo imparare e cercherò di apprenderle più velocemente possibile”.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.