Petrucci e Dovizioso chiudono rispettivamente con l’ottavo e il diciottesimo tempo le qualifiche del GP della Repubblica Ceca a Brno, che vedrà Johann Zarco scattare dalla pole position con la Ducati del Team Esponsorama Racing

Pubblicato: 8 agosto 2020 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Danilo Petrucci partirà dalla terza fila dello schieramento del Gran Premio della Repubblica Ceca, in programma domani alle ore 14:00 sull’Automotodrom Brno. Il pilota del Ducati Team, che era riuscito ad ottenere l’accesso diretto alla sessione di Q2 grazie al decimo tempo complessivo ottenuto nel turno di FP3 del mattino, ha chiuso la sua qualifica con un giro veloce in 1:56.454, aggiudicandosi l’ottava posizione in griglia. 

Giornata più difficile invece per il compagno di squadra Andrea Dovizioso, che partirà diciottesimo nel GP della Repubblica Ceca. Tredicesimo nel terzo turno di prove libere del mattino, il forlivese ha dovuto prendere parte alla sessione di Q1 che ha chiuso in ottava posizione, e quindi scatterà dalla sesta fila nella gara di domani.

La pole position è stata ottenuta da Johann Zarco con la Ducati del Team Esponsorama Racing. Il pilota francese è riuscito a fare un giro perfetto in Q2 con la sua Desmosedici GP, segnando il giro più veloce in 1:55.687, con un margine di oltre tre decimi su Quartararo, secondo.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:56.454 (8°)
“Sono contento della giornata di oggi perché siamo riusciti a raggiungere i nostri principali obiettivi. Sicuramente quello più importante era riuscire ad essere veloci nelle FP3 ed accedere direttamente alla Q2. Sono anche abbastanza soddisfatto del risultato della mia qualifica, ma domani sarà importante adottare una valida strategia di gara: la mancanza di grip rende le condizioni della pista piuttosto difficili e bisognerà limitare l’usura delle gomme. Cercherò di restare il più possibile vicino ai primi fin dall’inizio per lottare per le prime posizioni”.

 Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:57.034 (18°)
“E’ stata una giornata un po’ particolare. Sinceramente non so cosa sia successo oggi pomeriggio in qualifica, perciò dovremo studiare bene i dati per capire quale sia stato il problema. Ovviamente sarebbe stato importante riuscire a partire nelle prime posizioni: il nostro passo gara è in linea con quello dei migliori piloti, ma in gara il consumo della gomma posteriore metterà in difficoltà tutti. Ora ci impegneremo al massimo per essere pronti per domani”.

Il GP della Repubblica Ceca prenderà il via alle ore 14:00 locali di domani su una distanza di 21 giri e sarà preceduto dal warm up, in programma domattina a partire dalle ore 9:20 locali (GMT +2.00).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.