Dovizioso e Petrucci chiudono rispettivamente in undicesima e dodicesima posizione il GP della Repubblica Ceca. Ottimo podio per Johann Zarco, terzo con la Ducati del Team Esponsorama Racing

Pubblicato: 9 agosto 2020 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci hanno chiuso il GP della Repubblica Ceca, disputatosi oggi sul circuito di Brno, rispettivamente all’undicesimo e dodicesimo posto.

Il pilota forlivese, che scattava dalla sesta fila con il diciottesimo tempo ottenuto ieri in qualifica, è riuscito a rimontare subito alcune posizioni portandosi nel gruppetto in lotta per la top ten insieme al compagno di squadra Petrucci e al pilota del Pramac Racing Team Jack Miller. Con il calo degli pneumatici nella seconda parte della gara, Andrea non è riuscito a forzare oltre, ed è rimasto in undicesima posizione fino al traguardo. Dopo la gara di oggi, Dovizioso è quarto in classifica a pari punti con Franco Morbidelli, terzo.

Gara difficile anche per Danilo Petrucci. Il pilota umbro del Ducati Team, che scattava dalla terza fila con l’ottavo tempo, non è riuscito a rimanere insieme ai primi, scivolando al quattordicesimo posto dopo alcune tornate. A pochi giri dal termine, Danilo è riuscito a risalire in dodicesima posizione ed ha chiuso il GP alle spalle del compagno di squadra. Dopo la gara di Brno, Petrucci è quindicesimo in classifica generale, mentre Ducati occupa la terza posizione nella classifica costruttori. Il Ducati Team è invece quarto nella classifica riservata alle squadre.

Johann Zarco, pilota del Team Esponsorama Racing, ho ottenuto oggi il suo primo podio in sella alla Ducati Desmosedici GP. Dopo essere scattato dalla pole position il pilota francese ha chiuso la gara terzo, nonostante una discutibile penalità che lo ha obbligato a percorrere un “long lap” privandolo probabilmente di un meritato secondo posto.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 11°
“E’ stato un weekend difficile, e purtroppo non abbiamo ancora individuato la ragione dei nostri problemi. Oggi gli pneumatici hanno risentito molto dall’usura e non ci hanno permesso di esprimerci al meglio, ma non sappiamo di preciso se siano state solo le gomme a fare una differenza così grande in gara. D’altra parte Zarco è stato protagonista di un grande fine settimana e questo ci permetterà di analizzare anche i suoi dati per capire meglio la situazione”.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 12°
“Sapevamo che sarebbe stata una domenica complicata, ma non mi aspettavo di essere così lento fin dall’inizio. Purtroppo ho sofferto tantissimo la mancanza di grip, un problema che abbiamo avuto tutto il fine settimana, e ho faticato a tenere un buon ritmo per tutta la gara. Oggi ce l’ho messa tutta senza riuscire a portare a casa un buon risultato, per cui ora dobbiamo solo guardare avanti. Fortunatamente la prossima settimana avremo già un’occasione per riscattarci, visto che saremo di nuovo in pista in Austria.”

Il Ducati Team tornerà in pista tra meno di una settimana per il GP d’Austria, in programma dal 14 al 16 agosto 2020 al Red Bull Ring nei pressi di Zeltweg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.