GoEleven: Rinaldi leader del venerdì

Pubblicato: 4 settembre 2020 in Go Eleven, News, Superbike

Un venerdì perfetto, quello del Team Go Eleven, nella calda giornata al Motorland Aragon! Michael Rinaldi e la sua Ducati V4-R hanno stampato tempi irraggiungibili per tutti gli avversari, sia nella mattina che nel pomeriggio. Primo tempo assoluto nella combinata e primo tempo in entrambe le sessioni, sia per Michael che per Go Eleven si tratta di un “First time ever”!

Le FP 1 scattano con una temperatura di asfalto simile alle gare delle scorso weekend. Michael entra con set-up molto vicino a quello di Gara 2, e dopo alcuni ottimi passaggi rientra ai box per provare una modifica sul posteriore. Da subito riscontra migliori sensazioni, è costantemente il più veloce nel primo e nell’ultimo settore, e conclude il suo Run in terza posizione. Negli ultimi dieci minuti di sessione è time-attack, Michael completa due giri perfetti, senza sbagliare nulla, e si mette davanti al cinque volte Campione del Mondo Jonathan Rea per un solo millesimo! 

Nelle FP 2, con condizioni più simili a quelle che si incontreranno nelle gare, il Team Go Eleven parte con un obiettivo ben preciso: la simulazione gara. I primi 10 minuti vengono utilizzati per provare una piccola modifica rispetto alla mattinata; Michael si trova bene ed allora inizia la prova su lunga distanza. Nei primi passaggi impone subito due grandi giri che lo mettono al primo posto con un margine di tranquillità di tre decimi su Rea; poi continua gestendo il calo degli pneumatici giro dopo giro, mantenendo sempre un passo tra il 50 alto ed il 51.7. Per alcuni giri ha anche trovato Jonathan, anche lui in simulazione gara, e vederli insieme potrebbe essere l’ antipasto della Gara di domani.

Da Team privato, portare a termine due sessioni in prima posizione, non è un qualcosa che capita spesso; la moto sembra magica nelle mani di Michael, godiamoci il momento e vediamo cosa succede nel weekend!

Michael Rinaldi (Rider):
“Sono contentissimo di come è andata la giornata perché abbiamo migliorato il feeling rispetto allo scorso weekend, riuscendo ad andare un po’ più veloce. Ci manca ancora qualcosina per essere più costanti nel passo gara, ma nel pomeriggio abbiamo fatto la simulazione e sono soddisfatto. Il lavoro è stato buono, ora cerchiamo di fare un ulteriore passo in avanti e non vedo l’ora che sia domani!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.