Pramac Racing: Zarco in top ten. Tito inizia a ptendere confidenza con la moto

Pubblicato: 30 aprile 2021 in Motomondiale, News, Pramac

Si aprono le danze al GP di Spagna, dopo la prima giornata di prove libere Johann Zarco chiude in nona posizione e Tito Rabat in ventitreesima posizione nella classifica combinata.
Johann Zarco parte in maniera positiva e fa segnare il sesto tempo nelle FP1, durante FP2 lavora insieme al team per raggiungere un livello di confidenza maggiore con la moto per poter spingere di più. Segna il suo miglior crono di 1:37.888 al sedicesimo giro della sessione pomeridiana.
Tito Rabat ha avuto il primo contatto con la moto  questa stamattina nelle FP1, una prima sessione positiva per il pilota spagnolo che gli è servito per rompere il ghiaccio.
Nel pomeriggio nonostante una scivolata senza conseguenze migliora il suo tempo di 5 decimi (1:39.023) rispetto alle FP1.

Johann Zarco

Sono contento di questa giornata,
abbiamo lavorato molto bene insieme al team, ci siamo focalizzati sugli assetti per migliorare il più possibile il feeling.
Sarà molto importante fare un buon tempo domani mattina e rimanere in top ten.

Tito Rabat

Sono molto felice di aver avuto l’occasione di tornare in MotoGP e correre con una moto ufficiale.
Questa mattina mi sentivo bene e abbiamo lavorato per cercare di acquisire più confidenza possibile con la moto.
Ho commesso un errore nelle FP2 e sono scivolato, ma sono comunque contento perché ho migliorato il mio tempo rispetto alla mattina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.