Archivio per la categoria ‘Pramac’

Il Gran Premio di Francia si chiude con un positivo quinto posto per Johann Zarco e una caduta per Jorge Martin dovuta ad un problema finisco.

Il pilota Francese che partiva dalla nona posizione è soddisfatto del fine settimana di gara e arriverà al Mugello con sensazioni positive.

Jorge Martin a causa di problema al braccio sin dal terzo giro commette un errore e scivola.

Johann Zarco

Sono abbastanza contento, abbiamo portato a casa punti importanti e ho fatto una bella gara. Non sono partito molto bene e dopo si è creato troppo distacco per puntare a posizioni migliori. Comunque ho ritrovato delle buone sensazioni e l’obiettivo è fare bene al Mugello.

Jorge Martín

Sono dispiaciuto, perché il passo è stato buono tutto il fine settimana e sono sicuro che avrei potuto fare una bella gara. Mi è venuto un dolore al braccio e quindi avevo molta meno sensibilità, questo mi ha portato a commettere un errore in frenata e sono caduto.

Domenica difficile per Pramac Racing che purtroppo vede cadere entrambi i propri piloti.| Jorge Martin  scivola dopo 13 curve, si rialza e riparte ma sfuma ogni possibilità di lottare tra le prime posizioni. Johann Zarco reduce da un sabato positivo perde l’anteriore al decimo giro ed è costretto al ritiro. Se la forza del Team Pramac Racing è proprio quella di essere una famiglia da qui ripartiremo ancora più uniti e forti, pronti a scendere in pista già domani per la giornata di Test e focalizzarci su Le Mans.

Jorge Martín

È un momento difficile e non ci sono molte cosa da dire. Purtroppo le corse sono anche questo. Domani ritornerò in pista e ripartirò da zero dando il massimo insieme al mio team.

Johann Zarco

Non il risultato che speravo, mi dispiace molto perché dopo il Portogallo arrivavo con buone sensazioni, ma qui ci è sempre mancato qualcosa tutto il fine settimana. Il passo non era velocissimo e ad un certo punto ho perso l’anteriore e sono scivolato.

Giornata di qualifiche al Gran Premio di Spagna, che vede i piloti Pramac Johann Zarco e Jorge Martin piazzarsi rispettivamente in sesta e decima posizione. Johann dopo aver chiuso come leader le Q1 passa in Q2 e con il tempo di 1:37.220 si guadagna la seconda fila in griglia di partenza. Jorge Martin guadagnatosi l’accesso diretto in q2 cade nel primo giro di qualifica perdendo tempo prezioso. Riesce a tornare al box e piazza il tempo di 1:37.526 che vale la decima posizione.

Johann Zarco

Posso ritenermi soddisfatto di questa giornata, non è stato facile e passare dalle q1 è sempre un grande rischio. Domani sarà importante mantenere un buon passo ed essere costanti.

Jorge Martín

Non il risultato che speravo, ho commesso un errore e sono caduto perdendo tempo fondamentale. Domani daremo tutto e proveremo a rimontare.

Johann Zarco porta il Pramac Racing Team sul podio a Portimao dopo un fine settimana praticamente perfetto per il pilota francese. Johann dopo essersi preso  ieri la pole, oggi conquista un importantissimo secondo posto che lo piazza in quinta posizione nella classifica mondiale. Fine settimana più difficile per Jorge Martin che purtroppo commette un errore e scivola , compromettendo definitivamente l’esito della gara.

Johann Zarco

Sono contentissimo, sapevo che avremmo potuto combattere per il podio e l’abbiamo fatto. Era molto importante sia per me che per il team fare bene per riprendere fiducia.Abbiamo fatto grandi passi in avanti e speriamo di poter continuare così.

Jorge Martín
Sono molto deluso, perché avevo un ottimo passo, ero veloce e avrei davvero potuto far bene. Mi dispiace perché abbiamo molto potenziale e non stiamo riuscendo ad esprimerlo. Ci riproveremo tra qualche giorno a Jerez.

Johann Zarco conquista la sua prima pole position della stagione, e porta Pramac Racing al parc fermè per la quinta volta consecutiva nella giornata di qualifiche. Ottima la prestazione del pilota francese che dopo essersi guadagnato l’accesso diretto in Q2 All’ultimo giro di qualifica fa segnare il tempo di 1:42.00 e porta la sua Desmosedici in pole position. Sabato più complicato per Jorge Martin che dopo le tre sessioni di libere è costretto a prendere parte alla Q1. Il pilota spagnolo manca l’accesso alla q2 per meno di 7 decimi. il tempo di 1:47.936 gli vale la tredicesima posizione in griglia.

Johann Zarco

Non mi aspettavo di fare la pole position, è stata sicuramente una bella sorpresa. Le sensazioni sono buone, il feeling sta continuando a migliorare e la pole di oggi ne è la prova.

Jorge Martín

Non è il risultato che speravo, sono sicuro che ho il passo per fare meglio ma l’asfalto si stava asciugando durante le q1 e non sono riuscito a fare quello che volevo. Rimango comunque fiducioso per domani e con una grande voglia di fare bene.

Oggi il primo approccio al Gran Premio del Portogallo, Johann Zarco e Jorge Martin chiudono in Top Ten dopo la prima giornata di libere. Johann dopo aver fatto segnare il quarto tempo nelle FP1 chiude in quinta posizione nella classifica combinata dopo le FP2. Positive le prime impressioni del pilota Francese che fa segnare il suo miglior tempo nelle FP1 con il crono di 1:51.170. Anche il compagno di squadra Jorge Martin chiude la giornata in top ten, occupando l’ottava posizione con il suo miglior tempo di 1:51.343 timbrato nella prima sessione di libere.

Jorge Martín

Sono abbastanza contento di questa giornata, noto che anche nonostante oggi il tempo non sia stato clemente crescono la confidenza e il feeling gara dopo gara. Le condizioni specialmente nelle fp2 erano difficili ma siamo riusciti a gestire tutto bene.

Johann Zarco

Oggi le condizioni della pista erano complicate, durante le fp2 la pista era veramente molto bagnata e sono scivolato ma senza nessuna conseguenza. Sono comunque contento di questa prima giornata, le sensazioni sono buone e speriamo che il tempo sia buono domani.

Il fine settimana di Austin si chiude con entrambi i piloti Pramac Racing in top ten, Jorge Martin in ottava e Johann Zarco in nona posizione. Dopo un fine settimana praticamente perfetto dove tutto il team ha dato il massimo sin dall’inizio purtroppo non siamo riusciti ad ottenere il risultato sperato. Rimaniamo fiduciosi per la prossima gara.

Johann Zarco

Sono abbastanza contento, una gara molto difficile che ha comportato un grande sforzo fisico. Ho avuto un buon feeling tutto il fine settimana ma ho avuto u po di difficoltà con la gomma posteriore e dopo è stato impossibile recuperare.

Jorge Martín

Una gara molto difficile, sono partito molto bene e ho dato davvero tutto quello che avevo ma purtroppo non è stato abbastanza. Dobbiamo capire dove poter migliorare.

Il parc fermé del Circuit of Americas si tinge tutto del rosso Ducati, e per la quarta volta consecutiva Jorge Martin conquista la prima fila e la seconda pole position dell’anno, Johan Zarco chiude al quarto posto. Dopo un inizio di giornata complicato che obbliga il pilota spagnolo a dover passare dalla Q1, Jorge anche grazie ad un ottimo lavoro del suo team riesce nell’impresa, si prende la Pole fa segnare il nuovo record della pista con il crono di 2:02.039. Ottima anche la prestazione di Johann Zarco, il pilota francese dopo essersi guadagnato l’accesso diretto in Q2  si piazza in quarta posizione grazie al tempo di 2:02.570.

Jorge Martín

Non pensavo di portecela fare perché stamattina eravamo un po’ in difficoltà, ma nelle fp4 grazie ad una piccola modifica abbiamo fatto uno step enorme. Voglio ringraziare il mio team che ha fatto un lavoro incredibile e grazie al quale domani potremo lottare per posizioni importanti.

Johann Zarco

Sono soddisfatto, stiamo lavorando bene da tutto il fine settimana e ho finalmente ritrovato le buone sensazioni che avevo l’anno scorso. Domani sarà importante partire bene e riuscire ad essere costanti.

La prima giornata di libere al Circuit of the Americas si chiude in modo estremamente positivo per Johann Zarco che chiude in prima posizione, bene anche il compagno di squadra Martin che termina in top ten.
Dopo una prima sessione di libere dove il Francese aveva riscontrato alcuni problemi, Johann con il crono di 2:02.542 si guadagna un’importante prima posizione.
Jorge Martin che aveva chiuso le fp1 al quattordicesimo posto migliora la sua prestazione nella sessione pomeridiana di più di due decimi chiudendo con il suo miglior tempo di 2:03.355 al decimo posto.

Johann Zarco

Molto contento del tempo che siamo riusciti a fare dopo una solo giornata di prove.
Era da tempo che non avevo un feeling cosí positivo.
Domani proverò a migliorare ulteriormente, mi sento in grande forma.

Jorge Martín

Sono molto soddisfatto del lavoro di oggi, il passo è molto buono e ho un ottima confidenza con la moto. Oggi non ho provato il time attack, ma sono positivo sul fatto che domani potrò fare una buona qualifica.

È sul circuito di Mandalika che arriva il primo podio della stagione MotoGP 2022  per Pramac Racing. Johann Zarco riesce domare in maniera eccellente tutti i 20 giri della gara, conquistando un importantissimo terzo posto. Il pilota francese è tra i protagonisti sin dall’inizio e dopo una serie di duelli arriva al parc fermè e ferma li la sua Ducati. Jorge Martin dopo una buona partenza scivola sull’asfalto completamente bagnato ed è costretto al ritiro.

Johann Zarco

Sono soddisfatto e contento, il primo podio è sempre speciale. Se avessi avuto più fiducia sin dall’inizio avrei potuto anche arrivare più in alto ma dovevo prima capire fin dove potevo spingermi. Torno a casa con più sicurezze e molta più confidenza con la moto.

Jorge Martín

Sono dispiaciuto, non il risultato che mi aspettavo. Le condizioni erano estreme ed era facile commettere un errore e io purtroppo l’ho commesso. Mi dispiace perché avevamo le carte in regola per fare una buona gara. Ci rifaremo presto.