Redding chiude sul podio (P3) il weekend di Magny-Cours. Settimo posto per Rinaldi

Pubblicato: 5 settembre 2021 in Aruba Racing, News, Superbike

Il French Round si chiude con la bella gara di Scott Redding che supera le difficoltà del sabato e conquista il podio dopo aver lottato per la testa fino a metà gara. Dopo una Superpole Race negativa, Michael Rinaldi recupera posizioni in Gara-2 per chiudere al settimo posto.
Ecco gli highlights della domenica sul circuito di Magny-Cours. 

  • Superpole Race

P5 – Scott Redding compie un significato passo in avanti in termini di feeling. Il pilota inglese non è incisivo in partenza ma, fin dai primi giri, un passo gara convincente gli consente di conquistare la quinta posizione e la seconda fila sulla griglia di Gara-2.
P10 – Superpole Race molto difficile per Michael Rinaldi che non ritrova le buone sensazioni di Gara-1. Dopo una partenza tutto sommato positiva, il pilota italiano è costretto a chiudere in 10° posizione.

  • RACE-2

P3 – Scott Redding è determinato a stare con il gruppo del podio e già al terzo giro, dopo il crash di Lowes (Kawasaki) si incolla a Razgatlioglu (Yamaha) e Rea (Kawasaki). Da metà gara, però, il passo del pilota inglese non è sufficiente per poter continuare a lottare per la vittoria.
P7 – La partenza di Michael Rinaldi è incisiva e gli consente di recuperare subito 5 posizioni. Tra il quarto ed il settimo giro il pilota italiano ingaggia un bel duello con Davies (Ducati) e Van der Mark (BMW) poi, però, non può difendersi dall’attacco di Bautista (Honda) e deve accontentarsi della settima posizione.   

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati #45)
“Sono soddisfatto per questo risultato soprattutto perchè durante il weekend siamo riusciti a migliorare la moto, in particolar modo nella fase di frenata che è stata la problematica principale. Ho provato nella prima parte della gara a stare con Johnny e Toprak ma poi ho preferito non rischiare e portare a casa un risultato comunque importante per il team”.   

Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati #21)
“Tutto sommato non è stato un weekend negativo perché abbiamo capito molte cose che potranno essere utili nei prossimi round. E’ chiaro che il risultato di Gara-2 non sia entusiasmante ma il passo è stato positivo, sui livelli di Scott che ha chiuso sul podio. Ovviamente non ci possiamo accontentare di arrivare settimi ma torno comunque dalla Francia con sensazioni positive”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.