Buon inizio per il team Aruba.it Racing – Ducati a Laguna Seca: Melandri 2º e Davies 6º nelle libere del venerdì

Pubblicato: 23 giugno 2018 in Aruba Racing, News, Superbike


Il team Aruba.it Racing – Ducati ha iniziato positivamente l’ottavo round del Campionato Mondiale Superbike, in scena a Laguna Seca (Stati Uniti), archiviando le prove libere del venerdì con Marco Melandri e Chaz Davies rispettivamente in seconda e sesta posizione.

Melandri è stato protagonista di un ottimo inizio ed ha stazionato stabilmente nelle prime posizioni della classifica dei tempi, fermando il cronometro su 1’23.458, a soli 0.354 secondi dalla vetta, e trovando buoni riscontri anche dal punto di vista del passo di gara. Davies ha invece migliorato progressivamente, togliendo circa quattro decimi ai propri riferimenti nell’arco della giornata per chiudere in 1’23.635, con un ritmo molto simile a quello del compagno di squadra.

Il team Aruba.it Racing – Ducati tornerà in pista sabato 23 giugno alle ore 09:00 locali (CET -9) per la quarta ed ultima sessione di prove libere in vista di Superpole e Gara 1, con partenza fissata per le ore 14:00 (23:00 italiane).

Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati #33) – 1’23.458 (2º)
“In generale è stata una giornata positiva per me e per la squadra. Abbiamo avuto qualche difficoltà in FP2 mentre stavamo valutando diverse opzioni di pneumatici, ed ho avuto un leggero movimento in entrata al Cavatappi che ha causato una scivolata senza conseguenze, ma nella FP3 abbiamo subito ritrovato il feeling. Al momento Rea è un po’ più veloce, ma il nostro passo è buono e possiamo per lo meno lottare per il podio. In ogni caso proveremo a migliorare ancora in FP4 e poi dovremo essere veloci in Superpole perché qui non è facile sorpassare. Comunque la gara è sempre una storia a sé”.

Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7) – 1’23.635 (6º)
“Tutto sommato siamo partiti con il piede giusto. Ho faticato un po’ durante la FP1, poi abbiamo fatto alcune modifiche e ci siamo progressivamente avvicinati alla vetta. Penso che abbiamo fatto dei buoni progressi tra le varie sessioni. Sfortunatamente siamo stati costretti a chiudere la FP3 in leggero anticipo a causa di un problema tecnico. Probabilmente avrei potuto limare ulteriormente il tempo sul giro, ma in generale sono piuttosto contento della direzione imboccata. La priorità domani sarà innanzitutto fare una buona Superpole, poi vedremo come giocare le nostre carte. Speriamo di continuare a migliorarci”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.