Motocorsa Racing Team: Sandi è terzo nelle libere STK1000 a Portimao

Pubblicato: 14 settembre 2018 in Motocorsa, News, Superbike

Il Motocorsa Racing Team è in azione all’Autodromo Internacional do Algarve a Portimao, in Portogallo, per il settimo round del Campionato Europeo Superstock 1000.
Nella pausa estiva i due piloti Federico Sandi e Timothy J. Alberto sono dovuti ricorrere per motivi diversi alle cure dei medici. Il pilota italiano si è sottoposto ad un intervento chirurgico, per eliminare una fastidiosa sindrome compartimentale al braccio destro. L’intervento è perfettamente riuscito e Federico è già tornato in pista per un test che ha dato esito positivo.
Il pilota filippino invece è caduto durante un allenamento in pista e si è procurato una frattura alla spalla destra, che è stata ridotta con un intervento chirurgico.
Entrambi sono scesi in pista questa mattina, in una giornata soleggiata e calda, per disputare la prima sessione di prove libere. Sandi (1’45”579) ha chiuso con un brillante terzo posto mentre TJ Alberto (1’50”387) ha terminato quindicesimo.
La seconda sessione si è disputata nel pomeriggio con temperature più alte rispetto al mattino. Alla fine del turno Sandi (1’46”010) non si è migliorato, ma ha mantenuto la sua terza posizione assoluta, mentre TJ Alberto (1’48”213) ha abbassato il suo best lap salendo al tredicesimo posto.

Federico Sandi: “Una prima giornata positiva per vari motivi. Innanzitutto il braccio operato non mi crea problemi, inoltre mi sto riprendendo anche da un infezione intestinale che mi ha debilitato dopo l’intervento e devo ringraziare la Clinica Mobile che mi sta dando una mano. Nel pomeriggio abbiamo utilizzato le gomme usate in mattinata in quanto stiamo lavorando sul setting di gara e sull’assetto della moto. Per domani cercheremo di continuare il lavoro iniziato oggi e di ottenere una buona posizione nelle qualifiche. Grazie al mio team per il lavoro svolto oggi”.

Timothy J. Alberto:La buona notizia è che posso guidare senza avvertire dolore, ma resta il problema che a causa dell’infortunio alla spalla non mi sono potuto allenare e guidare su questa pista senza un’adeguata preparazione non è facile. A questo dobbiamo aggiungere che non ho mai corso qui a Portimao, una pista molto difficile da interpretare. Sono comunque fiducioso in quanto mi sto migliorando costantemente e sto iniziando a capire la pista. Per domani voglio continuare a migliorare per conquistare una buona posizione in griglia. Ringrazio la mia squadra che mi sta aiutando molto”.

Ricordiamo che le prove e le gare della Superstock 1000 saranno trasmesse da Italia2 secondo questi orari:

Sabato 15 settembre 2018
Ore 16 – Qualifiche

Domenica 16 settembre 2018
Ore 9,55 – Warm Up
Ore 12,40 – Gara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.