CIV – Motocorsa Racing: Russo è terzo sotto la pioggia al Mugello. Caduta per Cavalieri

Pubblicato: 28 aprile 2019 in CIV, Motocorsa, News

Si è disputata oggi all’autodromo del Mugello la quarta gara del CIV Superbike. Nella terza gara disputata ieri sempre sul circuito toscano, Samuele Cavalieri aveva ottenuto un ottimo secondo posto, nonostante le sue condizioni fisiche, rese precarie dall’influenza e dal mal di gola che lo avevano debilitato nel corso della settimana. Gara difficile per Riccardo Russo, dodicesimo, a causa di alcuni problemi di assetto sulla sua Ducati Panigale V4.
Così come ieri, anche oggi in gara 4 Cavalieri ha preso il via dalla prima fila e Russo dalla terza, in seguito al secondo ed all’ottavo posto che avevano rispettivamente ottenuto nelle qualifiche di sabato.
La gara si è disputata sotto una pioggia battente, che ha reso molto difficile il compito dei piloti e reso la pista scivolosa. Russo è scattato molto bene al via e si è portato in quinta posizione, mentre Cavalieri era più cauto e seguiva il compagno di squadra al settimo posto. Nei giri successivi Riccardo è risalito sino al quarto posto, mentre Samuele presa maggior confidenza con la sua moto sul bagnato, ha a sua volta recuperato il terreno perso in partenza, quando purtroppo nel corso del quinto giro un pilota che lo precedeva è caduto proprio davanti a lui. Il pilota del Motocorsa Racing Team ha dovuto chiudere il gas e questo ha causato la sua caduta sulla pista bagnata dalla pioggia .
Russo ha proseguito nella sua rimonta ed ha tagliato il traguardo in terza posizione, conquistando così il suo primo podio stagionale.
Nella classifica del campionato Cavalieri mantiene la seconda posizione con 60 punti, mentre Russo sale al quarto posto con 41.
Il prossimo round del CIV Superbike è previsto nel week-end del 29 e 30 giugno all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.
Samuele Cavalieri: “Sono partito molto cauto viste le condizioni della pista e considerando la mia posizione in classifica. Non volevo rischiare di rovinare tutto nei primi giri. Quando ho avuto delle sensazioni positive dalla mia moto ho aumentato la mia andatura, ed ho recuperato sul gruppo degli inseguitori in lotta per il podio. Eravamo tutti molto vicini e quando il pilota davanti a me è caduto, istintivamente ho chiuso il gas e sono caduto a mia volta. Sono molto dispiaciuto anche perché avrei potuto conquistare un ottimo risultato e molti punti per la classifica. Mi consola il fatto di aver dimostrato che sull’asciutto siamo molto forti ed ho molta fiducia nelle prossime gare. Ringrazio il mio team per tutto quanto ha fatto per me qui al Mugello e tutti i miei sponsor”.

Riccardo Russo: “Dopo la caduta nelle qualifiche e le difficoltà incontrate ieri in gara, questo podio ci voleva proprio! Una gara disputata in condizioni davvero difficili, anche considerando che non conoscevamo il comportamento di questa moto sul bagnato. Sono partito bene, ma la pista era molto scivolosa e quindi sono stato cauto ed ho cercato soprattutto di non commettere errori. Sono risalito sino al terzo posto e nel finale quando sono stato superato da Santoro sono rimasto calmo ed ho atteso il momento giusto per superarlo e conquistare la terza posizione. Ringrazio la mia squadra che ha fatto un ottimo lavoro anche oggi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.