GoEleven: Sabato sfortunato

Pubblicato: 7 settembre 2019 in Go Eleven, News, Superbike

Il Sabato sul tracciato di Portimao si inaugura sotto il caldo tipico dell’estate portoghese. Temperature oltre i 30 gradi, asfalto bollente che hanno costretto i piloti ad ulteriori sforzi sia fisici che di gestione delle gomme.

Le Free Practices 3, svoltesi nella “fresca” mattinata, hanno consentito ai protagonisti in pista di migliorare notevolmente i tempi rispetto alla giornata di Venerdì.
Come ormai di consueto, nelle FP 3 si registrano i giri più veloci delle sessioni di libere, ma sono poco indicative in vista di Superpole e gare, che si disputano negli orari più caldi.

Free Practices 3: P 13 1.42.764 + 1.136

Alle 11.00 scatta la Superpole!
Eugene Laverty entra in pista con la gomma da gara, svolge qualche giro per prendere confidenza con le condizioni della pista; a 10 minuti dalla fine del turno si ferma, monta la gomma da tempo e riesce subito a stampare un 1.41.754, un secondo più veloce della mattinata.
Purtroppo non è abbastanza per rimanere in top ten, ma il pilota irlandese è fiducioso in vista della gara.

Superpole: P 14 1.41.754 + 1.382

In Gara 1 Eugene parte dalla quinta fila, mantenendo la sua posizione. Durante i primi giri imposta il suo ritmo cercando di recuperare qualche decimo ed attaccarsi al gruppo in lotta per la Top Ten.
Verso metà gara un problema tecnico, però, lo costringe a fermarsi ai box. I tecnici verificheranno nelle prossime ore la natura del guasto. Purtroppo si conclude così una giornata amara e molto complicata per i nostri colori.
Domani sarà fondamentale cercare di invertire la rotta e sfruttare le due gare in programma!

Race 1:
P 1 J. Rea 34’19.341
P 2 C. Davies + 3.891
P 3 M. Van Der Mark + 6.168

RET E. Laverty

Domani, Domenica, restate sintonizzati, Eugene avrà bisogno di tutto il vostro supporto per portare a casa un buon risultato!

Eugene Laverty (Rider):
Sfortunatamente stiamo faticando molto questo weekend! Ieri è stata una giornata difficile ad anche oggi compiere dei passi avanti è stato complicato. Ho cercato di lavorare sul grip posteriore, fermando prima la moto e provando ad uscire più forte, ma ancora non abbiamo trovato la soluzione. Inoltre, oggi, a metà di gara 1 abbiamo avuto un problema tecnico e sono dovuto rientrare ai box. Queste sono le gare!
Domani avremo altre due opportunità, vediamo cosa riusciremo a fare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.