Barni Racing: Domenica da dimenticare a Magny Cours

Pubblicato: 29 settembre 2019 in Barni Racing, News, Superbike

Giornata da dimenticare per il Barni Racing Team sul circuito Nevers Magny-Cours, in Francia, dove si è svolto l’undicesimo round del Campionato mondiale MOTUL FIM Superbike. Dopo il 14esimo posto nella gara 1 del sabato, Michael Rinaldi chiude decimo nella Superpole Race e 17esimo in gara 2, frenato da un problema tecnico mentre stava lottando per la nona posizione.
Le due gare non portano punti per il campionato dove ora il pilota romagnolo è in tredicesima posizione a quota 109.

Superpole Race
Scattato dalla quarta casella della griglia di partenza per l’ottimo risultato ottenuto in qualifica, Rinaldi ha avuto un buono spunto, ma – pur migliorando sensibilmente il suo ritmo rispetto a gara 1 – solo nel primo giro è riuscito a tenere il passo dei primi. Nella prima metà di gara è scivolato in decima posizione, mentre nelle fasi finali è riuscito a difendersi e vincere il duello con le Yamaha di Cortese e Melandri nella lotta per la decima posizione.

Gara 2
Con il piazzamento della gara Sprint il pilota del Barni Racing Team si è schierato decimo in griglia mostrando maggiore confidenza con la sua Ducati Panigale V4 R. Settimo al primo passaggio Rinaldi ha perso sei posizioni a causa di un contatto con Lowes, ma proprio mentre stava rimontando (con sorpassi su Laverty, Mercado, Torres e Camier) un problema tecnico lo ha costretto a rientrare al box. Il team, insieme al pilota, ha comunque deciso di concludere la gara, ma a quel punto il risultato era compromesso. Si conclude così la campagna europea del mondiale Superbike che tornerà in pista l’11-13 ottobre sul Circuito El Villicum di San Juan, in Argentina, una pista su cui il Barni Racing Team ha ottenuto un podio la scorsa stagione.

Image

A livello di risultati non è stato certamente un weekend da ricordare ma ancora una volta la squadra ha fatto un grande lavoro riuscendo a mettere il pilota nelle condizioni di essere competitivo dopo le difficoltà del sabato. Purtroppo un problema tecnico ha rovinato quella che poteva essere una buona gara.

Image

Superpole Race: P10 – Race 2: P17

È stato un weekend particolare, sul bagnato eravamo competitivi, ma dopo la deludente prestazione di ieri sull’asciutto ho deciso di fare una riunione con i tecnici per cercare di prendere una nuova strada visto che quelle percorse finora non ci hanno dato risultati. Abbiamo stravolto la moto ed è servito: oggi eravamo un secondo e mezzo più veloci di ieri e in gara ancora di più. Nei primi giri ero settimo, poi un contatto con Lowes mi ha fatto perdere posizioni, ma ero comunque riuscito a rimontare e avrei potuto giocarmela per il sesto/ottavo posto se non ci fosse stato un problema tecnico che mi ha costretto a tornare al box. È stato un peccato, ma nella riunione che abbiamo fatto si è capito di che cosa ho bisogno.

Image

PROSSIMA GARA:

Round 12: 11-13 ottobre – Circuito San Juan Villicum, San Juan (Arg)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.