Terza fila per Andrea Dovizioso, ottavo nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna a Jerez. Danilo Petrucci, quattordicesimo, partirà dalla quinta fila

Pubblicato: 18 luglio 2020 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Andrea Dovizioso scatterà dalla terza fila nel primo Gran Premio della stagione MotoGP 2020, in programma domani alle ore 14:00 sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera. Il pilota del Ducati Team, che era riuscito ad accedere direttamente alla Q2 grazie al decimo tempo ottenuto negli ultimi minuti della FP3 al mattino, ha ottenuto l’ottavo tempo in qualifica, girando in 1:37.535. 

Più difficile la giornata del suo compagno di squadra Danilo Petrucci, ancora sofferente ai muscoli del collo dopo la caduta di mercoledì nei test pre-gara. Il pilota di Terni oggi è riuscito a ritrovare un buon feeling con la sua Desmosedici GP ma nel turno di FP3 di questa mattina non è riuscito ad andare oltre il tredicesimo tempo. Costretto a prender parte alla Q1 questo pomeriggio, Danilo ha ottenuto il quarto tempo in 1:37.423 senza riuscire ad accedere alla Q2, e quindi partirà in quinta fila nella gara di domani.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:37.535 (8°)
“Oggi per me è stato difficile riuscire a restare nelle prime posizioni durante le FP3 e in qualifica. Peccato, perché speravo di poter partire dalla prima o dalla seconda fila, e invece scatteremo dall’ottava posizione, in terza fila. Abbiamo un buon passo gara, ma al momento non sono ancora del tutto soddisfatto del mio feeling con la moto. Ci stiamo lavorando e speriamo di riuscire a migliorare in tempo per domani. Sarà importante riuscire a restare da subito nelle prime posizioni e sono sicuro che abbiamo il potenziale per poter fare una bella gara”.

 Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:37.423 (14°)
“E’ stata una giornata piuttosto difficile. Purtroppo questa notte ho faticato molto a dormire a causa dei dolori al collo e gli antidolorifici mi stanno debilitando molto. Nonostante ciò, sono contento di essere riuscito a ritrovare il feeling con la moto e di aver fatto dei passi avanti rispetto alla giornata di ieri. Il mio tempo in qualifica è stato buono e, se fossi riuscito ad entrare direttamente in Q2, con quel crono avrei ottenuto la quinta posizione in griglia. Ora però dobbiamo concentrarci sulla gara di domani. Sarà molto difficile per me, ma sono convinto di avere il potenziale per poter fare bene. Spero solo di sentirmi meglio fisicamente!”

I piloti del Ducati Team torneranno in pista domani, domenica 19 luglio, alle ore 9:20 locali per venti minuti di warm up in vista della gara che prenderà il via alle ore 14:00 locali, sulla distanza di 25 giri. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.