Il Ducati Team torna in azione questo fine settimana per il primo dei due appuntamenti in programma sul Red Bull Ring in Austria

Pubblicato: 12 agosto 2020 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

A pochi giorni dal GP della Repubblica Ceca, il Ducati Team è pronto a ritornare in pista questo fine settimana per il Gran Premio d’Austria, che si disputerà sullo spettacolare tracciato del Red Bull Ring. Reintrodotto in calendario nel 2016, il circuito austriaco quest’anno ospiterà il Campionato Mondiale MotoGP in ben due occasioni, visto che sarà teatro anche del quinto appuntamento della stagione 2020 in programma dal 21 al 23 agosto, denominato GP della Stiria.  

Per Ducati si tratta di una tappa storicamente favorevole, visto che nelle quattro edizioni del Gran Premio disputate fino ad oggi la casa di Borgo Panigale ha sempre trionfato sul tracciato di Spielberg. Il suo ultimo successo risale al 2019 quando Andrea Dovizioso, dopo un duello serratissimo, ha ottenne una splendida vittoria con un sorpasso magistrale all’ultima curva su Marc Márquez.

Reduce da un fine settimana difficile in Repubblica Ceca, il pilota forlivese arriva al Red Bull Ring con l’obiettivo di ritrovare la competitività abituale su di un tracciato che lo ha sempre visto salire sul podio negli ultimi quattro anni. Dopo le prime tre gare della stagione, Dovizioso è attualmente quarto in campionato a pari punti con Franco Morbidelli al terzo posto.

Anche Danilo Petrucci si presenta a Spielberg determinato a ritrovare il feeling con la sua Desmosedici GP. Il pilota di Terni è attualmente quindicesimo in classifica generale ed ha come suo miglior risultato al Red Bull Ring un quinto posto ottenuto nel 2018.

Nella classifica costruttori, Ducati occupa il terzo posto, mentre il Ducati Team è attualmente quarto nella classifica riservata alle squadre, a 48 punti dalla vetta.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 4° (31 punti)
“Il GP della Repubblica Ceca ha dimostrato a tutti quanto sia difficile fare pronostici quest’anno. Ogni gara ha una storia diversa dall’altra e quindi, anche se Ducati ha ottenuto quattro successi al Red Bull Ring negli ultimi quattro anni, adesso dobbiamo solo pensare che la nostra priorità è ritrovare il feeling con la Desmosedici GP. È nei momenti difficili come questo che dobbiamo restare uniti, ed io vedo la prossima gara in Austria come una buona opportunità. Dobbiamo solo mantenere la calma e lavorare come sappiamo fare”.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 15° (11 punti)
“La gara di Brno è stata deludente perché sinceramente pensavo di ottenere un risultato migliore, soprattutto dopo le buone qualifiche del sabato. Stiamo faticando a trovare il feeling con questi pneumatici e siamo stati poco costanti durante tutto il fine settimana. Dobbiamo cercare di restare positivi e soprattutto lavorare sodo per cambiare questa dinamica. L’unico obiettivo che mi pongo per il GP d’Austria è quello di migliorare in ogni turno, per arrivare ad avere buone sensazioni per la gara. Se continueremo a lavorare con impegno, il nostro momento arriverà”.

Il Gran Premio d’Austria prenderà ufficialmente il via venerdì 14 agosto con la prima sessione di prove libere a partire dalle ore 9:55 locali (GMT +2.00).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.