GoEleve: Ottimo inizio di Rinaldi ad Aragon

Pubblicato: 28 agosto 2020 in Go Eleven, News, Superbike

Aspettative alte, di certo, quelle che si avevano prima dell’inizio del weekend, ma una partenza così se la aspettavano in pochi! Go Eleven e Michael, insieme, non erano mai scesi in pista ad Aragon prima di oggi, mentre gli ufficiali avevano già speso alcune giornate di test nei mesi scorsi. Ma la squadra non si è fatta trovare impreparata e, subito, ne è venuta fuori una bella prestazione. 

Nella prima sessione Rinaldi si è dimostrato “in palla” mettendosi a ridosso della Top 3 fin dalla prime battute. Il feeling non era però ottimale a causa dello scarso grip sulla ruota dietro; i tecnici hanno lavorato sulle geometrie della moto cercando di rendere il posteriore più gestibile. Nel finale di FP 1 il rider romagnolo ha saputo tirar fuori dal cilindro due giri veloci, inserendosi al secondo posto a soli 58 millesimi da Chaz Davies, sette volte vincitore ad Aragon! 

Al pomeriggio le condizioni dell’asfalto sono nettamente peggiorate, con pochi piloti in grado di migliorare le prestazioni della mattina; nessuno ha potuto scendere sotto il 50 e mezzo fatto registrare da Chaz e Michael qualche ora prima. Il Team Go Eleven si è concentrato sulla distanza di gara, portando a circa 20 giri gli pneumatici, raccogliendo dati utili in vista delle due gare al Motorland. Alcunii interventi di messa a punto sulla Ducati V4-R hanno cercato di migliorare il feeling tra moto e pilota: il tempo viene facilmente ma ancora Michael non si sente al 100% in sella. I movimenti della Panigale lo disturbano un po’ nella guida, ma oggi è stata comunque una giornata molto positiva, conclusasi con il secondo posto nella combinata, miglior risultato del Venerdì sia per il pilota che per il Team! 

Non rimane che migliorare con qualche piccola modifica nella notte di Venerdì, e poi domani Go Eleven sarà pronta per dare spettacolo in pista e far divertire gli appassionati da casa!

Michael Rinaldi (Rider):
“Sono abbastanza contento della giornata perché, nonostante non abbiamo svolto i test su questo tracciato, siamo entrati ed abbiamo fatto registrare ottimi tempi. Il feeling con la moto non è ottimale, circa all’80% e dobbiamo migliorare ancora un po’. La velocità c’è, quindi, se continuiamo sulle giusta strada potrà essere un buon weekend per noi. Vediamo domani se riusciamo ancora a fare uno step in avanti!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.