GP del Qatar. Fantastica pole position e nuovo record della pista per Pecco Bagnaia. Quinto tempo per Jack Miller

Pubblicato: 27 marzo 2021 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Si è chiuso nel segno di Ducati il sabato di qualifiche del Gran Premio del Qatar, primo appuntamento della stagione MotoGP 2021, in programma domani sul Losail International Circuit nei pressi di Doha.

Dopo aver concluso la FP3 al secondo posto, Francesco Bagnaia ha ottenuto una splendida pole position nella sua seconda uscita in Q2, firmando anche il nuovo record della pista in 1:52.772. Per il pilota del Ducati Lenovo Team si tratta della prima pole position in carriera in MotoGP. Il suo compagno di squadra Jack Miller, che aveva chiuso al primo posto la classifica combinata delle tre sessioni di prove, partirà invece dalla seconda fila domani con il quinto tempo (1:53.215).

A completare l’ottima giornata per le rosse di Borgo Panigale, il pilota del Pramac Racing Team Johann Zarco ha raggiunto un altro storico traguardo con la sua Desmosedici GP, nel corso della FP4 di stasera. Sul lungo rettilineo del Losail International Circuit, il pilota francese ha toccato i 364,2 km/h, nuovo record di velocità assoluto in MotoGP, e partirà dalla seconda fila con il sesto tempo al fianco di Miller.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 1:52.772 (1°)
“Mi sento davvero a mio agio con la Desmosedici GP e sono davvero molto contento del lavoro che siamo riusciti a fare quest’oggi. Partire in pole position nella gara di domani è un ottimo modo per iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera con il Ducati Lenovo Team. Non sono però particolarmente soddisfatto del risultato ottenuto nella sessione di FP4, ma credo che ciò sia dovuto esclusivamente ad una scelta di gomma non azzeccata. Sono sicuro che domani in gara saremo forti e veloci. L’importante sarà avere un passo costante dall’inizio alla fine”.

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 1.53.215 (5°)
“Sono piuttosto contento della mia prestazione in qualifica: sono sceso nuovamente sotto il precedente record del circuito e partirò dalla seconda fila con il quinto tempo. Purtroppo nella mia seconda uscita con la gomma morbida ho preso alcuni rischi e commesso degli errori. Vedremo come saranno le condizioni del tracciato in gara: domani è previsto molto vento e la presenza di sabbia in pista comporterà sicuramente un’usura più rapida delle gomme. In ogni caso, sento di essere pronto e non vedo l’ora di affrontare il primo GP della stagione”.  

Il Ducati Lenovo Team tornerà in pista domani, domenica 28 marzo, alle ore 15:40 locali (CET + 1.00) per il warm up in vista del primo Gran Premio della stagione MotoGP 2021 in programma alle ore 20:00 locali sulla distanza di 22 giri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.