Prima fila per Jack Miller, secondo in qualifica al Montmeló davanti a Johann Zarco (Pramac Racing Team). Nono tempo per Pecco Bagnaia

Pubblicato: 5 giugno 2021 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Jack Miller ha chiuso le qualifiche del Gran Premio di Catalunya con il secondo miglior tempo in 1:38.890, conquistando la prima fila nella gara in programma domani sul Circuito del Montmelò, nei pressi di Barcellona.

Undicesimo al termine dalla FP3 a soli 69 millesimi dalla top ten, il pilota del Ducati Lenovo Team ha dovuto prendere parte alla Q1, dove è però riuscito a conquistare l’accesso al turno successivo risultando il più veloce della sessione. Ritornato in pista per la Q2, Miller si è dimostrato ancora molto veloce riuscendo a segnare subito il secondo miglior tempo. Nel corso del suo secondo giro lanciato con la gomma morbida, il pilota australiano è però stato vittima di un highside, mentre si stava migliorando. Nonostante la caduta, fortunatamente priva di conseguenze, Miller ha mantenuto il secondo posto al termine della qualifica, chiudendo a soli 37 millesimi dalla pole position di Quartararo e davanti a Johann Zarco, terzo con la Desmosedici GP del Pramac Racing Team.

Francesco Bagnaia, quarto dopo la FP3, ha preso parte direttamente alla Q2 questo pomeriggio. Nel corso del turno di qualifica, il pilota piemontese non è però riuscito a sfruttare bene il suo giro lanciato, ottenendo il nono tempo in 1:39.356. Bagnaia partirà quindi dalla terza fila domani, nella settima gara stagionale del Campionato Mondiale MotoGP 2021.

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 2° (1:38.890)
“Questo pomeriggio in qualifica mi sentivo davvero a mio agio sulla moto e forse mi sono lasciato un po’ prendere dall’entusiasmo nel secondo tentativo, commettendo un errore nel primo settore. Fortunatamente la moto mi ha lanciato in avanti e non in alto, e così non mi sono fatto niente. Durante la giornata siamo riusciti a trovare qualcosa che ci ha permesso di fare un passo avanti, aiutandomi a passare dalla Q1 alla Q2. Nella FP4 ho percorso 17 giri consecutivi con la stessa gomma rimanendo sull’1:40, perciò credo che il nostro ritmo per la gara sia buono. 24 giri sono tanti, ma penso che potremo gestirli bene, perciò sono fiducioso per domani.”  

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 9° (1:39.359)
“Dopo un inizio di giornata positivo, questo pomeriggio non mi sono piaciuto molto. Sia nella FP4 che in qualifica il vento mi ha un po’ infastidito. Nonostante ciò questa mattina il nostro ritmo era buono, perciò sono fiducioso per la gara. L’obiettivo per domani sarà riuscire a fare una buona partenza per recuperare subito posizioni. Sarà una gara molto lunga e bisognerà gestire bene le gomme per poter essere competitivi anche negli ultimi giri”.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista domattina alle ore 9:30 per il warm up, mentre il Gran Premio di Catalunya prenderà il via alle ore 13:00 locali sulla distanza di 24 giri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.