GoEleven: Venerdì condizionato dai problemi alla spalla per Chaz

Pubblicato: 2 luglio 2021 in Go Eleven, News, Superbike

Un Venerdì difficile, come ci si aspettava dalle premesse, quello di Chaz Davies ed il Team Go Eleven sul tracciato di Donington Park. Il dolore alla spalla infortunata a Misano si fa sentire in diversi punti della pista, limitando la prestazione del numero sette.

Nella prima sessione di prove libere, il pilota gallese ha effettuato diversi giri, tutti mantendo la stessa gomma, in configurazione gara, ottenendo il Best Lap sul finire del turno. Durante la sessione i tecnici ha dovuto aprire leggermente i manubri, al fine di sollecitare nel minor modo possibile l’articolazione infortunata. Se da un lato il sollievo è stato notevole, dall’altro la performance sul giro ne ha risentito. Chaz comunque ha riferito di trovarsi bene in sella e di avere un buon feeling con la moto, anche con gomme molto usate. 

Nelle FP 2 il sole ha scaldato rapidamente la pista, facendo salire la temperatura a ridosso dei 40°C. Il Team Go Eleven ha continuato il lavoro sulla coperture da gara nella prima parte della sessione, ottenendo un buon riscontro; Chaz ha subito migliorato i suoi tempi della mattinata, nonostante lamentasse ancora qualche problema al posteriore. Negli ultimi minuti la Panigale V4-RS color ciano è scesa in pista per un time attack con copertura morbida. L’eccessivo grip dalla SCX ha aumentato lo sforzo sulla spalla destra di Chaz, che non è riuscito a sfruttare a pieno il potenziale della moto, ed ha preferito studiarne il comportamento senza forzare troppo. Con copertura “più dura”, comunque, il ritmo non è male ed il feeling è abbastanza buono. In tutta la giornata Chaz ha preferito non effettuare molti, cercando di risparmiarsi per il proseguo del weekend e non infiammare ulteriormente la spalla. Nella notte sarà effettuata qualche piccola modifica, con l’obiettivo di puntare ad una buona Superpole nella giornata di sabato. 

Domani, le previsioni meteo prevedono un tempo piuttosto instabile con alta probabilità di pioggia, la quale potrebbe rendere quasi del tutto vano il lavoro svolto nelle prove libere. Asciutto o bagnato non fa differenza, non ci resta che attendere con impazienza l’orario di inizio Superpole e Gara!

Chaz Davies (Rider):
“Mi ha fatto piacere guidare di nuovo a Donington sotto il sole, anche se non sono sicuro di che tempo ci sarà nel resto del weekend. La prima sessione questa mattina è stata piuttosto dolorosa per la spalla, ma l’ho sentita meglio dopo alcuni passaggi, ho anche dovuto sistemare un po’ la posizione dei manubri per sentirmi più a mio agio. Comunque, nel complesso,  ho faticato con l’infortunio. E’ così, posso guidare al 90 %, ma quando spingo per quel restante 10% escono alcuni problemi fisici. La moto va abbastanza bene ad essere sinceri, ma non ho messo insieme un buon giro, spinto al limite. Penso che ci sia un buon margine di miglioramento, ma la cosa più importante è l’aspettò fisico. Dobbiamo vedere cosa succede con il meteo; forse con la pioggia dovrei sopportare meglio il dolore alla spalla!” 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.