Redding e Rinaldi chiudono rispettivamente in settima ed ottava posizione le prove libere di Portimao

Pubblicato: 1 ottobre 2021 in Aruba Racing, News, Superbike

Il primo giorno di prove libere sul circuito di Portimao (Portogallo) fa registrare una crescita sensibile per entrambi i piloti del team Aruba.it Racing – Ducati che riescono a migliorare nel pomeriggio i rispettivi tempi del mattino.

Ecco nel dettaglio il resoconto delle Free Practice del Portuguese Round, undicesimo evento della stagione 2021 di WorldSBK.

  • FP1

P6 – Scott Redding prova a spingere forte nella prima run con la gomma nuova ed ottiene un buon tempo. Nella seconda parte della sessione si dedica al setup senza cambiare gomma.
P13 – Sessione difficile per Michael Rinaldi che non riesce a trovare il giusto feeling soprattutto nel terzo e quarto settore dove perde decimi preziosi.

  • FP2

P7 – Il feeling di Scott Redding con la sua Ducati Panigale V4R sembra migliorare nel pomeriggio anche se la temperatura più alta non gli permette di guadagnare molte posizioni rispetto alle FP1.
P8 – I progressi di Michael Rinaldi sono tangibili. Anche in FP2 il pilota italiano lavora molto sul setup con il suo team e riesce a migliorare di quasi un secondo il suo tempo soprattutto grazie ad un ultimo settore molto incisivo.

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati #45)
“Questa mattina abbiamo lavorato su diversi fronti, senza mai cambiare la gomma, anche per prendere confidenza con il nuovo asfalto. Nel pomeriggio ho fatto un po’ di fatica con la nuova gomma dura ed ho perso un po’ di fiducia. Il vento era abbastanza forte e questo rappresenta per me sempre un ostacolo in più. Alla fine, però, devo dire che il feeling era abbastanza buono. Dobbiamo lavorare su un paio di dettagli per recuperare posizioni anche perché il distacco con il gruppo di testa davvero limitato”.

Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati #21)
“Oggi è stata una giornata tutto sommato positiva in cui abbiamo provato davvero tante soluzioni. Questa mattina il feeling non era positivo mentre nel pomeriggio abbiamo fatto dei passi in avanti. Ancora non siamo al 100%, ci manca ancora molto lavoro da fare per lottare per le posizioni che contano ma sono comunque soddisfatto dello step fatto tra FP1 e Fp2”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.