La “Cathedral of Speed” di Assen ospita il secondo round della stagione 2022 di WorldSBK

Pubblicato: 21 aprile 2022 in Aruba Racing, News, Superbike, supersport

Il team Aruba.it Racing – Ducati è già al lavoro per preparare le Ducati Panigale V4 R in vista del secondo round della stagione 2022 di WorldSBK che andrà in scena nel weekend sull’iconico TT Circuit di Assen (Olanda).

Reduce dalla entusiasmante doppietta della domenica di Aragon (Spagna) – e dal secondo posto conquistato nella Gara-1 del sabato – Alvaro Bautista arriva in Olanda con l’obiettivo di mantenere la leadership nella classifica del campionato del mondo Superbike. 

Dopo le convincenti prestazioni di Aragon, Michael Rinaldi è determinato a fare quel piccolo ma decisivo passo in avanti e provare, fin dal sabato di Assen, a conquistare il suo primo podio nella stagione 2022.

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #19)
“Il primo weekend della stagione è stato molto positivo. Mi sono divertito ed ho ritrovato il feeling con la vittoria. Ma la cosa più importante è che siamo stati sempre veloci e costanti. Arriviamo ad Assen ovviamente con grandi ambizioni. Il TT è un circuito che mi piace molto anche se può sempre riservare delle sorprese in termini di meteo. E’ comunque una pista molto bella, molto fluida e spero di potermi trovare a mio agio come tre anni fa. Cercheremo di prendere il massimo possibile da ogni gara”.

Michael Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati #21)
“Ad Aragon siamo partiti con il piede giusto anche se le sensazioni sono state contrastanti. Abbiamo mancato il podio di poco in tutte e tre le gare e questo ci ha lasciato un po’ l’amaro in bocca. Per questo andiamo ad Assen con determinazione. Questa è una pista che si adatta abbastanza bene sia al mio stile di guida che alla moto, quindi il nostro obiettivo è quello di continuare a fare passi in avanti puntando sicuramente al podio che rappresenta un risultato reale. Non vedo l’ora di essere in pista”.
 

  • WorldSSP

Quello di Nicolò Bulega e della Ducati Panigale V2 è stato un esordio da ricordare con il primo storico podio nella nuova categoria conquistato al termine della generosa Gara-2 di Aragon. Le aspettative con cui il pilota italiano del team Aruba.it Racing WSSP arriva a Assen sono elevate.

  • WorldSSP Championship Standings

P1 – D. Aegerter (Yamaha) 45 points
P2 – L. Baldassarri (Yamaha) 45 points
P3 – N. Bulega (Aruba.it Racing WSSP Team) 27 points
P4 – G. Van Straalen (Yamaha) 26 points


Nicolò Bulega (Aruba.it Racing WSSP Team #11)
“Sono contento per come è iniziata la stagione. Abbiamo fatto un primo weekend conquistando un podio e questo è stato un risultato molto importante soprattutto per la squadra che ha lavorato tutto l’inverno con grande impegno. Il circuito di Assen mi piace molto, è senz’altro una delle mie piste preferite. Il nostro obiettivo è di migliorare i risultati di Aragon, provando a salire sul podio in entrambe le gare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.