Prima fila tutta Ducati nel GP d’Austria al Red Bull Ring, con Bagnaia secondo e Miller terzo in qualifica

Pubblicato: 20 agosto 2022 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Francesco Bagnaia e Jack Miller partiranno entrambi dalla prima fila nel GP d’Austria in programma domani pomeriggio sul circuito del Red Bull Ring. I piloti del Ducati Lenovo Team sono infatti stati protagonisti di un’ottima qualifica, che li ha visti chiudere rispettivamente con il secondo e il terzo miglior tempo.

A partire dalla prima posizione in griglia sarà Enea Bastianini, autore quest’oggi della sessantacinquesima pole position Ducati in MotoGP con la Desmosedici GP del team Gresini Racing. Per Ducati si tratta della quinta volta nella sua storia in MotoGP, e della terza quest’anno, in cui tre Desmosedici GP partiranno in prima fila.

Quella di domani sarà la settima partenza dalla prima fila per Bagnaia in questa stagione. Nonostante una scivolata nella FP4, il pilota italiano ha ritrovato subito il feeling con la sua Desmosedici GP ed ha chiuso con il secondo miglior tempo la Q2, a soli 24 millesimi da Bastianini. Alle sue spalle il compagno di squadra Miller, a 109 millesimi dalle pole, terzo con un crono di 1:28.881.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 2° (1:28.796)
“Sia ieri che questa mattina avevamo faticato un po’, ma poi nella FP4 siamo riusciti a trovare qualcosa che mi ha aiutato ad essere più veloce e competitivo. Purtroppo in quel turno sono anche scivolato, ma il mio team ha fatto davvero un lavoro incredibile, ripristinando la moto nel poco tempo a disposizione, ed ho potuto usarla anche in Q2. In qualifica, alla prima uscita non mi sono sentito subito a mio agio con la moto, che scivolava molto al posteriore, e per questo non ho segnato un buon crono. Nel secondo tentativo ho invece trovato invece un feeling incredibile che mi ha permesso di migliorare tantissimo, anche rispetto a questa mattina, perciò sono molto contento!”

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 3° (1:28.881)
“Centrare la prima fila qui era davvero importante, specialmente considerando la nuova chicane dove nei primi giri potrebbe esserci un po’di confusione. Abbiamo completato tutto il lavoro previsto per oggi e ora possiamo concentrarci solo sulla gara: abbiamo un passo molto simile agli altri, perciò adesso cercheremo di capire dove possiamo recuperare ancora qualche decimo. La scelta della gomma non sarà facile e dipenderà tutto dalle temperature che troveremo, considerando anche che qui il meteo cambia molto in fretta e ancora sappiamo cosa ci aspetterà in gara. L’obiettivo è essere pronti per qualsiasi condizione e poter essere nel gruppo in lotta per il podio.”

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista domani mattina alle ore 9:40 CEST per il warm up, mentre la gara prenderà il via alle ore 14:00 locali sulla distanza di 28 giri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.