Quattro Ducati davanti a tutti a Misano. Jack Miller firma la pole del GP di San Marino e della Riviera di Rimini davanti a Pecco Bagnaia, Enea Bastianini e Marco Bezzecchi

Pubblicato: 3 settembre 2022 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Jack Miller partirà davanti a tutti nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini in programma domani pomeriggio sul Misano World Circuit Marco Simoncelli. Il pilota del Ducati Lenovo Team, che in più occasioni aveva già sfiorato la prima posizione in qualifica quest’anno, è finalmente riuscito a centrare la pole firmando un giro veloce in 1:31.899.

Dopo aver ottenuto il primo tempo al termine della FP3, Miller ha continuato ad essere veloce e competitivo anche in Q2 nonostante il meteo incerto. Con la leggera pioggia iniziata a cadere poco prima delle qualifiche, il pilota australiano è uscito prima con le “rain”, ma è poi rientrato subito per passare alla seconda moto in configurazione da asciutto. Giro dopo giro, Jack ha continuato a migliorare il suo ritmo con le gomme slick, riuscendo infine ad assicurarsi la pole. Per Miller si tratta della seconda pole position in MotoGP, dopo quella ottenuta in Argentina, sul bagnato, nel 2018.

Alle sue spalle, a soli 15 millesimi, troviamo il compagno di squadra Pecco Bagnaia, anche lui velocissimo durante tutta la giornata. Il pilota italiano sarà però costretto a partire dalla quinta posizione in griglia, in seconda fila, a causa della penalità ricevuta ieri.

Sono state quattro le Desmosedici GP nelle prime posizioni in qualifica oggi. Enea Bastianini ha infatti ottenuto il terzo tempo con la Desmosedici GP del team Gresini Racing, mentre Marco Bezzecchi (VR46 Racing Team) ha ottenuto il quarto tempo dopo essere stato il più veloce della Q1, e partirà comunque in prima fila.

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 1° (1:31.899)
“E’ una sensazione bellissima essere di nuovo in pole dopo così tanto tempo! Ci siamo andati vicini molte volte ed esserci finalmente riusciti è fantastico. La moto è migliorata di sessione in sessione e anche io mi sono sentito sempre più a mio agio, come dimostra il mio ritmo che è sempre stato buono durante tutto il fine settimana. Ora partiremo dalla miglior posizione in griglia domani e dobbiamo saperla sfruttare bene L’unica incognita resta il meteo, ma sento di essere pronto ad affrontare la gara in qualsiasi condizione”.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 2° (1:31.914)
“Non è stata una qualifica facile: all’inizio della sessione stava piovendo e sono uscito con le “rain”, ma l’asfalto non era abbastanza bagnato, perciò sono rientrato per cambiare moto. Sono uscito con le slick, ma ha iniziato a piovere più forte. Ho cercato di rimanere calmo e di portare la gomma in temperatura, per poi spingere al massimo nell’ultimo giro e cercare di ottenere la prima fila. Ci siamo riusciti e sono molto contento di ciò, perché era il nostro obiettivo per la giornata di oggi, visto che domani saremo costretti a partire tre posizioni indietro a causa della penalità. La seconda fila non è un grande problema, ma sarà comunque fondamentale riuscire a fare una buona partenza”.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista domani alle ore 9:40 locali per il warm up, prima di affrontare la gara sulla distanza di 27 giri, con partenza alle ore 14:00 CEST.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.