Bagnaia centra la sua quarta vittoria consecutiva a Misano Adriatico. Miller costretto al ritiro a causa di una scivolata mentre era al comando. Secondo Enea Bastianini con la Desmosedici GP del team Gresini Racing

Pubblicato: 4 settembre 2022 in Ducati Motogp, Motomondiale, News

Il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, andato in scena questo pomeriggio sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, si è concluso con un’altra emozionante vittoria di Pecco Bagnaia, che centra il suo decimo successo in MotoGP e il sesto in questa stagione. Per il pilota italiano si è trattato inoltre della quarta vittoria consecutiva quest’anno, un traguardo che gli permette di entrare di diritto nella storia Ducati, essendo il primo pilota della casa bolognese a riuscire in questa impresa in MotoGP.

Partito dalla quinta casella in griglia, Bagnaia ha fatto un’ottima partenza che gli ha permesso di portarsi subito nei primi posti, per poi passare al comando dopo due giri, marcato stretto da Maverick Viñales. Verso metà gara, il pilota spagnolo è stato poi superato da Enea Bastianini (Gresini Racing), che ha ridotto il distacco da Bagnaia in poco tempo, arrivando a tagliare il traguardo a soli 34 millesimi dal compagno di marca. Grazie alla vittoria di oggi, Pecco sale al secondo posto nella classifica generale, a 30 punti da Quartararo.

Gara sfortunata invece per il compagno di squadra Jack Miller. Partito dalla pole position, il pilota australiano era riuscito a mantenersi al comando dopo il via, ma nel corso del secondo giro è stato vittima di una scivolata. Miller è riuscito comunque a ripartire e a chiudere la gara al diciottesimo posto. Dopo il quattordicesimo round della stagione, Jack è sesto in classifica, mentre Ducati e il Ducati Lenovo Team mantengono la leadership sia del Campionato Costruttori che della classifica riservata alle squadre.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 1°
“Oggi è stata una gara veramente durissima. Nei primi giri non avevo aderenza sia all’anteriore che al posteriore e avevo paura a forzare: sentivo Maverick vicinissimo e potevo solo staccar forte per cercare metterlo in difficoltà ed evitare che mi sorpassasse. Quando il peso nel serbatoio è diminuito, il grip è migliorato e ho potuto aumentare il ritmo e spingere fino alla fine. Ora siamo a 30 punti da Quartararo, ma la lotta per il Campionato resta difficilissima e non possiamo permetterci alcun errore. Dobbiamo solo rimanere concentrati e pensare gara per gara”.

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 18°
“Dopo essere riuscito a prendere il comando ho iniziato a spingere per cercare di creare un po’ di margine rispetto al resto del gruppo, ma al secondo giro sono andato un po’ più largo, finendo sul cordolo e sono scivolato. è un peccato, ma sono cose che succedono in gara. Cerco di guardare il lato positivo di questo fine settimana: siamo stati sempre competitivi e il mio feeling con la moto continua ad essere incredibile, perciò non vedo l’ora di tornare in pista ad Aragon per riprovarci”.

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)
“Ancora una volta Pecco è stato autore di una bellissima gara: ha saputo tenere testa ai suoi avversari e a non commettere errori, centrando la sua quarta vittoria consecutiva con Ducati in MotoGP, un risultato che nessun altro pilota era riuscito ad ottenere finora.. Anche Enea è stato molto bravo, chiudendo vicinissimo a Pecco e ancora una volta è bello vedere le nostre moto prima e seconda sul podio. Mi spiace molto per Jack, che avrebbe potuto a fare altrettanto bene oggi, ma sono sicuro che saprà rifarsi nelle prossime gare vista l’ottima forma in cui si trova in questo periodo. Ringrazio tutte le ragazze e i ragazzi di Ducati Corse che hanno reso possibile questo risultato e soprattutto tutti i Ducatisti che sono venuti numerosi a fare il tifo per noi a Misano”.

I piloti del Ducati Lenovo Team resteranno a Misano per affrontare martedì e mercoledì due giornate di test ufficiali post-gara, prima di ritornare in azione per il quindicesimo appuntamento della stagione 2022, il Gran Premio di Aragón, al MotorLand Aragon di Alcañiz (Spagna) dal 16 al 18 settembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.