Posts contrassegnato dai tag ‘multistrada’

dengiu_desmo_desmodengiu_ducati_2015_MULTISTRADA_1200_01

Multistrada 1200

Colorazioni
1. Rosso Ducati con cerchi ruota neri

Dotazioni
– Nuovo motore Ducati Testastretta DVT
– Inertial Measurement Unit (IMU)
– Impianto frenante Bosch-Brembo ABS 9.1ME Cornering
– Electronic cruise control
– Riding Modes
– Ride-by-Wire Power Modes (PM)
– Ducati Wheelie Control (DWC)
– Ducati Traction Control (DTC)
– Sella pilota regolabile in altezza
– Cruscotto LCD

dengiu_desmo_desmodengiu_ducati_2015_MULTISTRADA__d_air_1200_00

 

Multistrada 1200 S (e 1200 S D|air)

 Colorazioni
1. Rosso Ducati con cerchi ruota neri
2. Iceberg White con cerchi ruota neri

 Dotazioni
– Nuovo motore Ducati Testastretta DVT
– Inertial Measurement Unit (IMU)
– Impianto frenante Bosch-Brembo ABS 9.1ME Cornering
– Dischi anteriori da 330 mm di diametro con pinze radiali a 4 pistoncini Brembo M50
– Electronic cruise control
– Ducati Multimedia System (DMS)
– Riding Mode
– Ride-by-Wire Power Modes (PM)
– Ducati Wheelie Control (DWC)
– Ducati Traction Control (DTC)
– Sella pilota regolabile in altezza
– Sospensioni elettroniche semi-attive Sachs (anteriore e posteriore): Sistema Ducati
– Skyhook Suspension (DSS) Evolution
– Faro anteriore full LED con Ducati Cornering Lights (DCL)
– Cruscotto con schermo full-TFT a colori da 5”

62-68 MULTISTRADA 1200 URBAN PACK
Pacchetti di personalizzazione

 Touring Pack: manopole riscaldate, valige laterali e cavalletto centrale

 Sport Pack: scarico omologato Ducati Performance by Termignoni (rispetta i requisiti omologativi dei paesi UE), parafango             anteriore in fibra di carbonio, tappi serbatoietti pompe freno anteriore e frizione in alluminio dal pieno

 Urban Pack: top case, borsa da serbatoio con tank lock e USB hub per ricarica apparecchiature elettroniche

 Enduro Pack: fari supplementari a LED, componenti Ducati Performance by Touratech: barre di protezione motore,                              protezione per il radiatore, paracoppa, base cavalletto laterale ampliata e pedane pilota da fuoristrada

MULTISTRADA 1200 S D|AIR

Pubblicato: 6 novembre 2014 in Ducati, Moto, News
Tag:, , , , ,

dengiu_desmo_desmodengiu_ducati_2015_MULTISTRADA__d_air_1200_00

Ducati, da sempre attenta alle nuove tecnologie e alla sicurezza, presenta la nuova Multistrada 1200 S anche in versione D|air, che aggiunge alle altre dotazioni di serie un sistema intelligente integrato nel veicolo e collegato wireless alle giacche Ducati Apparel D|air® firmate Dainese, dotate di airbag.

Si tratta di una soluzione che unisce due importanti marchi italiani e rappresenta un importante passo avanti nella sicurezza nel mondo delle due ruote. Infatti, combinando la grande esperienza di Ducati e di Dainese, è stato sviluppato un sistema di sicurezza passivo che, grazie a sensori e a un’elettronica integrati nel veicolo, ha una comprensione costante della situazione dinamica del veicolo, in modo da attivare gli airbag esclusivamente in una reale condizione di incidente.

Il sistema Multistrada D|air esegue l’analisi dei dati e comanda l’apertura dell’airbag della giacca, sia del pilota che del passeggero, in appena 45 millisecondi, riducendo considerevolmente il rischio di lesioni da impatto.

La Multistrada 1200 S D|air rispetta la certificazione TÜV SÜD, rilasciata dall’autorevole organismo tedesco responsabile degli standard per airbag indossabili. L’utilizzo da parte di Ducati della tecnologia sviluppata in collaborazione con Dainese, sottolinea ancora una volta l’impegno del marchio italiano per un costante miglioramento della sicurezza, già garantita dal Ducati Safety Pack di serie su tutta la gamma Multistrada 1200.

dengiu_desmo_desmodengiu_ducati_2015_MULTISTRADA_1200_02

La Multistrada 1200, già al suo debutto nel 2010, ha rappresentato una rivoluzione per il mondo delle due ruote proponendo per la prima volta agli appassionati quattro moto in una: dalla supersportiva alla tourer per i grandi viaggi, dalla moto per tutti i giorni all’enduro. Ora, grazie al know how tecnologico di Ducati, nasce una nuova generazione di Multistrada, equipaggiata con il nuovo motore Ducati Testastretta DVT (Desmodromic Variable Timing), che grazie ad una dotazione tecnologica all’avanguardia crea un nuovo riferimento nel suo segmento. La nuova Multistrada 1200 è la “multibike” per eccellenza e diventa molto di più delle “quattro moto in una” possibili grazie ai Riding Mode.

Per la prima volta in un motore da moto è stato adottato un doppio variatore di fase per la distribuzione, il DVT, che agisce in modo indipendente sia sull’albero a camme di aspirazione sia su quello di scarico. In questo modo le prestazioni del motore possono essere ottimizzate a tutti i regimi ed in tutte le condizioni di utilizzo, per garantire allo stesso tempo massima potenza agli alti regimi, erogazione fluida, coppia vigorosa ai bassi regimi e consumi contenuti, il tutto nel pieno rispetto della nuova
normativa Euro 4.

La nuova Multistrada 1200 rappresenta un riferimento anche a livello elettronico grazie all’utilizzo della piattaforma inerziale, l’Inertial Measurement Unit (IMU) che misura dinamicamente gli angoli di rollio, imbardata e beccheggio nonché la velocità delle relative variazioni di assetto, permettendo di alzare gli standard di prestazioni e sicurezza. Infatti, la presenza dell’IMU porta ad una sostanziale evoluzione del funzionamento dell’ABS che diventa “Cornering” ovvero capace di controllare la frenata anche in curva prevenendo il bloccaggio delle ruote anche con moto in piega. Rende poi possibile la funzionalità Cornering Lights (DCL) presente nel faro full LED che equipaggia la Multistrada S: in curva un led aggiuntivo illumina la parte di strada all’interno della curva aumentando la visibilità notturna. Inoltre, grazie all’IMU, è stato introdotto anche il Ducati Wheelie Control (DWC), che rileva e corregge l’eventuale impennata della ruota anteriore così da ottenere sempre la massima accelerazione in piena sicurezza. Sia il Ducati Wheelie Control (DWC), sia il Ducati Traction Control (DTC), sono settabili dal
pilota su 8 livelli e disattivabili. Infine, la piattaforma inerziale IMU interagisce anche con il sistema di controllo delle sospensioni semi-attive Ducati Skyhook Suspension (DSS) Evolution, presente sulla Multistrada 1200 S.

Su tutti i modelli ora è montato un controllo elettronico della velocità impostabile a piacere dal pilota utilizzando i pulsanti integrati nel blocchetto comandi posto sul lato sinistro del manubrio. La versione S è dotata di serie di un modulo Bluetooth che tramite il Ducati Multimedia System (DMS) consente di connettere la moto con smartphone e di gestirne le funzionalità multimediali più importanti (ricezione telefonate, notifica sms, ascolto musica) attraverso i pulsanti al manubrio e visualizzandone le informazioni sul dashboard TFT. Inoltre un’app per iOS e Android, consentira’ di accedere ad una serie
di funzionalità che elaborano i dati della moto ricevuti via Bluetooth, per arricchire,, estendere e
condividere l’esperienza di guida attraverso l’integrazione con il sito ducati.com e i social network.

dengiu_Ducati_Multistrada_1200_Dolomites_Peak_01

La Ducati ha presentato una speciale versione della Multistrada 1200, basata sulla versione Pikes Peak e denominata “Dolomites’ Peak”.

La moto resterà un esemplare unico, anche se l’interesse che la bellissima livrea ha suscitato, ha superato ogni aspettativa. Insomma, significa che potrebbe anche diventare una versione speciale di serie. (altro…)

Ducati: Nuova Hyper?

Pubblicato: 15 ottobre 2012 in Ducati, Moto, News
Tag:, , , ,

Girando in rete è facile trovare delle novità. Questo foto sono state rubate da Borgo Panigale e si tratta di un modello che presumibilmente vedremo in anteprima all’EICMA.

Non sappiamo se si tratta del famigerato nuovo Hypermotard 848 o della nuova Multistrada, già recentemente presentata. Le forme sembrano di una Multi, ma il frontale è quello classico dell’Hyper.

Nell’attesa allego anche l’altra foto dove sembra molto più Hyper che Multi.